Tennistavolo ai Giochi della XXXI Olimpiade - Singolo femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Table tennis pictogram.svg
Singolo femminile
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Riocentro
Periodo 6-10 agosto
Partecipanti 70 da 43 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Ding Ning Cina Cina
Medaglia d'argento Li Xiaoxia Cina Cina
Medaglia di bronzo Kim Song-i Corea del Nord Corea del Nord
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Tennistavolo a
Rio de Janeiro 2016
Table tennis pictogram.svg
Singolare   uomini   donne  
Squadre   uomini   donne

Il torneo del singolo femminile di tennistavolo si è svolto dal 6 al 10 agosto 2016 al Riocentro di Rio de Janeiro.

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Data Ora Turno
6 agosto 9:00 Turno preliminare
11:15 Primo turno
7 agosto 9:00 Secondo turno
8 agosto 10:00 Terzo turno
17:00 Quarto turno
9 agosto 16:00 Quarti di finale
10 agosto 10:00 Semifinali
20:30 Finale 3º posto
21:30 Finale

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Le prime 16 giocatrici accedono direttamente al terzo turno.

  1. Cina Ding Ning (campionessa, oro)
  2. Singapore Feng Tianwei (quarti di finale)
  3. Cina Li Xiaoxia (finale, argento)
  4. Giappone Kasumi Ishikawa (terzo turno)
  5. Germania Han Ying (quarti di finale)
  6. Giappone Ai Fukuhara (semifinale, quarto posto)
  7. Taipei Cinese Cheng I-Ching (quarti di finale)
  8. Corea del Sud Jeon Ji-Hee (quarto turno)
  1. Singapore Yu Mengyu (quarti di finale)
  2. Germania Petrissa Solja (terzo turno)
  3. Paesi Bassi Li Jie (terzo turno)
  4. Corea del Sud Seo Hyo-Won (quarto turno)
  5. Hong Kong Doo Hoi Kem (quarto turno)
  6. Turchia Melek Hu (terzo turno)
  7. Hong Kong Lee Ho Ching (quarto turno)
  8. Austria Liu Jia (quarto turno)

Le alter 16 accedono direttamente al secondo turno.

  1. Portogallo Yu Fu (secondo turno)
  2. Romania Elizabeta Samara (terzo turno)
  3. Polonia Li Qian (secondo turno)
  4. Paesi Bassi Li Jiao (terzo turno)
  5. Corea del Nord Ri Myong-Sun (quarto turno)
  6. Russia Polina Mikhailova (secondo turno)
  7. Taipei Cinese Chen Szu-Yu (quarto turno)
  8. Ungheria Georgina Póta (terzo turno)
  1. Svezia Li Fen (terzo turno)
  2. Ucraina Tetyana Bilenko (terzo turno)
  3. Corea del Nord Kim Song-I (semifinale, bronzo)
  4. Spagna Shen Yanfei (secondo turno)
  5. Svezia Matilda Ekholm (terzo turno)
  6. Francia Li Xue (quarto turno)
  7. Portogallo Shao Jieni (secondo turno)
  8. Austria Sofia Polcanova (secondo turno)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici