Telltale Games

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Telltale Games
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo azienda privata
Fondazione giugno 2004 a San Rafael, CA, USA
Sede principale Stati Uniti San Rafael, CA, USA
Persone chiave
Settore Videogiochi
Prodotti Videogiochi
Sito web www.telltalegames.com

Telltale Games è una società Statunitense sviluppatrice di videogiochi fondata nel giugno 2004 a San Rafael in California. L'azienda è composta da un gruppo di ex dipendenti della LucasArts che decisero di mettersi in proprio. Il CEO della società è Dan Connors che gestisce la società con il cofondatore Kevin Bruner. Il team di sviluppo Telltale ha un'ampia esperienza nello sviluppo di avventure grafiche, come Grim Fandango, la serie di Monkey Island e Sam & Max Hit the Road.

L'11 febbraio 2005 la società presentò il suo primo videogioco, Telltale Texas Hold'em, un gioco di poker. Il gioco venne reso disponibile tramite il sito web della società e tramite rivenditori online. Il 22 febbraio la società annunciò di aver iniziato lo sviluppo di una serie di videogiochi basato sul fumetto Bone di Jeff Smith. I videogiochi sarebbero stati rilasciati a puntate e distribuiti sempre in modo elettronico. Il primo episodio Bone: Out from Boneville venne rilasciato nel settembre 2005 mentre il secondo The Great Cow Race venne presentato nell'aprile 2006.

Dopo lo sviluppo del primo episidio di Bone, la società annunciò lo sviluppo di una nuova serie di avventure grafiche basate sui personaggio di Sam & Max, anche queste avventure grafiche sarebbero state realizzate come episodi. Il primo episodio di Sam & Max: Season One venne presentato nell'ottobre del 2006.

Nel novembre 2005 Ubisoft annunciò che avrebbe sviluppato con la Telltale Games un videogioco basato sulla serie televisiva CSI: Crime Scene Investigation. Il gioco venne presentato il 14 marzo 2006.

Nel luglio 2007 dopo la fine dei sei episodi di Sam & Max: Season One la società ha sviluppato la Season Two[1] e in seguito ha annunciato lo sviluppo della Season Three che sarà resa disponibile a partire dal 15 aprile 2010[2]. La nuova serie di Sam & Max, The Devil's Playhouse, segna il debutto di Telltale su PlayStation 3 e PlayStation Network[3].

In occasione dell'Electronic Entertainment Expo, nel giugno 2009 LucasArts ha annunciato la pubblicazione di Tales of Monkey Island, avventura grafica sviluppata da Telltale Games e composta da 5 episodi rilasciati a partire dal 7 luglio 2009[4].

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annunciato Sam & Max Season Two, Hardware Upgrade, 26-7-2007. URL consultato il 26-7-2007.
  2. ^ (EN) Get the new Sam & Max!, Telltalegames.com, 11-03-2010. URL consultato il 23-03-2010.
  3. ^ (EN) Pre-Order Sam & Max on PSN!, Telltalegames.com, 18-03-2010. URL consultato il 23-03-2010.
  4. ^ (EN) Shiver Me Timbers! Monkey Island Is Back This Summer!, LucasArts.com, 01-06-2009. URL consultato il 10-07-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]