Tellesimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tellesimo
Stato Italia Italia
Regioni Sicilia Sicilia
Lunghezza 14 km
Bacino idrografico 12.4 km²
Altitudine sorgente 460 m s.l.m.
Nasce Monti Iblei
Sfocia Tellaro (fiume)

Il Tellesimo è un affluente del fiume Tellaro a carattere torrentizio della Sicilia sud-orientale.

Nasce sui Monti Iblei[1] a 460 m di quota in contrada Bellocozzo[2] tra i territori dei comuni di Modica e Ragusa. Dopo circa 2 Km il torrente entra nella Cava dei Servi o Cava del Tellesimo che segna il confine tra la provincia di Ragusa e quella di Siracusa (comune di Rosolini). Il fiume, con la sua azione erosiva, nei secoli ha creato questo canyon lungo e stretto che con un andamento tortuoso con pareti a strapiombo ha anche creato conche e marmitte. Il Tellesimo dopo una corsa solitaria di circa 14 km diventa tributario del Tellaro che nasce presso Palazzolo Acreide, e a sua volta va a sfociare nel mar Ionio, presso il sito archeologico di Eloro, nell'area comunale di Noto.

Nelle acque limipide del fiume vive la Trota Macrostigma[3][4], che è una specie protetta ed indigena degli Iblei.

Storia e Futuro[modifica | modifica wikitesto]

Lungo le pareti della Cava vi sono numerose grotte rupestri dell'età del Bronzo Antico nonché all'età di Pantalica I (XII-XI sec.) ed a pochi chilometri, nella Cava del Prainito, è stato scoperto un insediamento preistorico della "Facies Castellucciana" datato al periodo 1800 - 1400 a.C.

L'assessorato regionale al Territorio e Ambiente della Sicilia, sta portando avanti l'iter per istituire una riserva naturale orientata chiamata Valle del fiume Tellesimo[5] e l'inserimento di quest'area nel Piano regionale dei Parchi e Riserve. La nuova riserva ricadrebbe tra le provincie di Ragusa e Siracusa, nei comuni di Ragusa, Modica e Rosolini per un'area di circa 2.100 ettari. È altamente probabile, ad ogni modo, che il sito andrà a ricadere entro la perimetrazione definitiva del Parco Nazionale degli Iblei, tuttora in corso di definizione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fiume Tellesimo, naturasicula.it. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  2. ^ Comune di Ragusa, PRG Allegati Tav.05 (in PDF)
  3. ^ Duchi A., 1988. Dati preliminari sulle trote del torrente Tellesimo (Ragusa, Sicilia) (Pisces Salmonidae). Atti Soc. ital. Sci. nat. Mus. civ. Stor. nat. Milano, 129: 167-172.
  4. ^ Dat sul "Progetto Macrostigma" a Ragusa.
  5. ^ Sito Siciliaparchi.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia