Tecla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tecla (disambigua).

Tecla è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4][5][6].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Teclo[6]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Santa Tecla in un'icona ortodossa

Deriva dal tardo nome greco Θεκλα (Thekla), latinizzato in Thecla[2][3][4], dall'origine dubbia[4][6]; generalmente viene considerato una contrazione di Θεοκλεια (Theokleia), che è composto da θεος (theos, "dio") e κλεος (kleos, "gloria")[2][3], e quindi il suo significato può essere interpretato come "gloria di Dio"[3] o "dea illustre"[5]. Entrambi gli elementi sono assai diffusi nell'onomastica greca: il primo si ritrova ad esempio in Timotea, Teofano, Dorotea e Filotea, mentre il secondo forma i nomi Clio, Cleopatra, Patroclo, Eracle, Pericle, Empedocle, Aristocle e Temistocle.

Venne portato da santa Tecla, una giovane convertita da san Paolo, di cui si narra negli Atti di Paolo e Tecla, considerata la prima martire donna[2][3], a cui si deve la prima ampia diffusione del nome[4]; il suo uso è stato poi aiutato da Friedrich Schiller, che diede il nome alla figlia del protagonista della sua trilogia di tragedia Wallenstein[2][4][6].

In Italia è maggiormente diffuso nel Nord e nel Centro, e più raro al Sud[2][6].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia generalmente il 23 settembre in ricordo di santa Tecla, martirizzata ad Iconio, considerata la prima martire donna[3][7][8]. Fra le altre sante con questo nome si ricordano, alle date seguent

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Tekla[modifica | modifica wikitesto]

Variante Thekla[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Accademia della Crusca, p. 720.
  2. ^ a b c d e f g h i j La Stella T., p. 343.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (EN) Thekla, su Behind the Name. URL consultato il 15 luglio 2015.
  4. ^ a b c d e f g Galgani, p. 474.
  5. ^ a b Burgio, pp. 327-328.
  6. ^ a b c d e De Felice, pp. 127-128.
  7. ^ a b c d e f g Sante e beate di nome Tecla, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 17 settembre 2012.
  8. ^ a b c d e f g h i j k (EN) Name - Thecla, su CatholicSaints.Info. URL consultato il 15 luglio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi