Università tecnica di Darmstadt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Technische Universität Darmstadt)
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 49°52′39″N 8°39′23″E / 49.8775°N 8.656389°E49.8775; 8.656389

Technische Universität Darmstadt
Ubicazione
StatoGermania Germania
CittàDarmstadt
Dati generali
Fondazione1877
Tipostatale
RettoreHans Jürgen Prömel
Studenti25 100[1] (2011)
Dipendenti4 248 (2 060 di staff scientifico)
Mappa di localizzazione
Sito web e Sito web
Darmstadtium
Darmstadtium

La Technische Universität Darmstadt, (in italiano: Università tecnica di Darmstadt), anche TU Darmstadt, è un ateneo a Darmstadt, Germania. Con 25.100 studenti è la quinta università dell'Assia.

Storicamente è stata la prima università al mondo a istituire un insegnamento in ingegneria elettrica, cattedra ricoperta nel 1882 dal fisico Erasmus Kittler.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 ottobre 1877, Luigi IV, Granduca di Assia-Darmstadt, istituì questa università, dandole il rango di Technische Hochschule.

Le 17 facoltà (Fachbereiche) della TU Darmstadt sono:

  • Scienze giuridiche e economiche (Rechts- und Wirtschaftswissenschaften)
  • Scienze sociologiche e storiche (Gesellschafts- und Geschichtswissenschaften)
  • Scienze umanistiche (Humanwissenschaften)
  • Matematica (Mathematik)
  • Fisica (Physik)
  • Chimica (Chemie)
  • Biologia (Biologie)
  • Scienze dei materiali e della Terra (Material- und Geowissenschaften)
  • Ingegneria civile e geodesia (Bauingenieurwesen und Geodäsie)
  • Architettura (Architektur)
  • Ingegneria meccanica (Maschinenbau)
  • Ingegneria elettronica e dell'informazione (Elektrotechnik und Informationstechnik)
  • Informatica (Informatik)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Studierendenstatistik WS 2011/12 (PDF), su intern.tu-darmstadt.de. URL consultato il 5 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2012).
  2. ^ (EN) Erasmus Kittler, su tu-darmstadt.de. URL consultato il 5 giugno 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN127347391 · ISNI (EN0000 0001 0940 1669 · LCCN (ENno99014648 · GND (DE2165342-2 · BNF (FRcb127564080 (data) · NLA (EN41706135