Taxxi 4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taxxi 4
Titolo originale Taxi 4
Paese di produzione Francia
Anno 2007
Durata 90 min
Genere commedia, azione
Regia Gérard Krawczyk
Soggetto Luc Besson
Produttore Luc Besson, Michèle Pétin, Laurent Pétin
Fotografia Pierre Morel
Montaggio Christine Lucas Navarro
Effetti speciali Duboi, Duran Duboi
Musiche Hugues Tissandier
Scenografia Jacques Bufnoir
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Taxxi 4 (Taxi 4 reso graficamente T4XI) è un film del 2007 diretto da Gérard Krawczyk. È il capitolo conclusivo della tetralogia iniziata con Taxxi. L'auto protagonista, come sempre francese, è una Peugeot 407, a differenza della Peugeot 406 dei precedenti film. All'inizio del film compare, interpretando se stesso, il calciatore francese Djibril Cissé.[1]

La scena finale richiama il film Scarface. La villa del boss utilizzata dalla produzione si chiama Domaine La Dilecta ed è situata a Cap d'Antibes.

In Italia il film è stato trasmesso in prima TV su Rai 2 il 30 marzo 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il dipartimento di polizia di Marsiglia riceve il compito di sorvegliare un pericoloso criminale internazionale e di riconsegnarlo il giorno successivo all'esercito perché venga caricato su un aereo diretto in Congo. Il dipartimento di Polizia riesce però a farselo sfuggire. Émilien e Daniel dovranno inseguirlo fino a Monte Carlo dove verrà arrestato da Émilien nella villa di un criminale latino-americano detto il colombiano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 28 (2011-2012), Panini, 11 novembre 2012, p. 77.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema