Tarzan of the Apes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tarzan of the Apes
Tarzan Elmo Lincoln.jpg
La locandina del film
Titolo originaleTarzan of the Apes
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1918
Durata73 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
Genereavventura, azione
RegiaScott Sidney
Soggettodal romanzo di Edgar Rice Burroughs
SceneggiaturaFred Miller e Lois Weber
ProduttoreWilliam Parsons
Casa di produzioneNational Film Corporation of America
FotografiaEnrique Juan Vallejo
MontaggioIsadore Bernstein (con il nome Isidore Bernstein)
ScenografiaF.I. Wetherbee
CostumiE.M. Jahrhaus
Interpreti e personaggi
Tarzan of the Apes
Gordon Griffith nel ruolo del giovane Tarzan
Elmo Lincoln, il primo Tarzan cinematografico, con Enid Markey (Jane)

Tarzan of the Apes è un film muto del 1918 diretto da Scott Sidney.

Il soggetto è liberamente tratto dal famoso romanzo d'avventura Tarzan delle Scimmie di Edgar Rice Burroughs del 1912 ed è il primo film della storia del cinema in cui compare il personaggio.

A interpretare il ruolo di Tarzan sono chiamati Gordon Griffith, uno dei migliori attori bambini dell'epoca,[1] e Elmo Lincoln, un attore già specializzatosi in ruoli di "uomo forte". Enid Markey fu la prima Jane. Soprattutto per Griffith e Lincoln il film rappresentò un grosso successo personale, che diede loro la possibilità di girare altri film importanti e garantì la loro presenza nei sequel: The Romance of Tarzan (1918), The Son of Tarzan (1920), e The Adventures of Tarzan (1921).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

John e Alice Clayton sono passeggeri della barca Fuwalda, la cui destinazione è l'Africa. La nave subisce un ammutinamento e i Clayton sono salvati dal marinaio Binns. I due coniugi, però, vengono abbandonati su una costa tropicale. I due si costruiscono un rifugio e Alice dà alla luce un bambino. Un giorno, però, i Clayton vengono uccisi dagli indigeni e il piccolo resta solo e indifeso. Verrà adottato da Kala, una femmina di gorilla che si prende cura di lui come se il bambino fosse suo figlio. Crescendo, il ragazzo (Gordon Griffith) diventa Tarzan e quindi il re delle scimmie.

Anni dopo, Binns torna in Africa per cercare i Clayton. Il marinaio scopre Tarzan (Elmo Lincoln) e ritorna in Inghilterra a riferire ciò che era accaduto. Una spedizione guidata dal professor Porter è inviata ad indagare. La figlia del professore, Jane (Enid Markey), che fa parte anche lei della spedizione, è catturata dai nativi. Salvata da Tarzan, si innamora di lui e lui di lei.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da William Parsons per la National Film Corporation of America.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla First National Exhibitors' Circuit, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 27 gennaio 1918.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema
  1. ^ (EN) Tarzan of the Apes, su boyactors.org.uk..