Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Tariq

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Tarek)
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore iracheno, vedi Humam Tariq.

Tariq è un nome proprio di persona arabo maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome, scritto in alfabeto arabo طارق, viene traslitterato anche come Tarek, Tarik[1] e Tareq.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Ha il significato di "colui che bussa alla porta"[1], da طرق (ʈáraqa, "bussare"). È il nome con cui è chiamata in arabo la "stella del mattino" o "stella della notte" (ossia il pianeta Venere)[1][2], dal quale prende il titolo l'ottantaseiesima sura del Corano (at-Tariq)[2]. Venne inoltre portato da Tariq ibn Ziyad, il generale berbero che, alla testa delle armate umayyadi, conquistò la Spagna nell'VIII secolo[1][2], da cui prende il nome anche Gibilterra (Jebel el Tarik, "la montagna di Tariq")[3].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Essendo un nome adespota, cioè privo di santo patrono, l'onomastico si può festeggiare il 1º novembre, in occasione di Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Tareq[modifica | modifica wikitesto]

Variante Tarik[modifica | modifica wikitesto]

Variante Tarık[modifica | modifica wikitesto]

Variante Tarek[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Tariq, Behind the Name. URL consultato il 19 giugno 2015.
  2. ^ a b c d Ahmed, p. 211.
  3. ^ (EN) Gibraltar, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 19 giugno 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antroponimi