Taramellite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taramellite
Classificazione Strunz VIII/E.08-30
Formula chimica Ba4(Fe3+,Ti,Fe2+,Mg)4(B2Si8O27)O2Clx (x compreso tra 0 to 1)
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 2/m 2/m 2/m
Gruppo spaziale Pmmn
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore rosso bruno
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La taramellite è un minerale. Prende il nome dal geologo italiano Torquato Taramelli.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

È localizzabile nei pressi nei pressi della cava del marmo del Duomo di Milano a Candoglia (Verbano-Cusio-Ossola).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Webmin, webmineral.com.
Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia