Tangerines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tangerines
Mandаriinid (film).png
Una scena del film
Titolo originale Mandariinid
Lingua originale russo, estone
Paese di produzione Estonia, Georgia
Anno 2013
Durata 87 min
Rapporto 2.35 : 1
Genere drammatico
Regia Zaza Urushadze
Sceneggiatura Zaza Urushadze
Produttore Zaza Urushadze, Ivo Felt
Casa di produzione Allfilm, Georgian Film
Fotografia Rein Kotov
Montaggio Alexander Kuranov
Musiche Niaz Diasamidze
Scenografia Tea Telia
Interpreti e personaggi

Tangerines (Mandariinid) è un film del 2013, scritto, prodotto e diretto dal regista e sceneggiatore georgiano Zaza Urushadze.

Ha ricevuto la nomination come miglior film straniero all'87ª edizione del Premio Oscar. Inoltre Mandariinid compare tra i cinque film nominati per il premio al miglior film straniero alla 72ª edizione dei Golden Globe.

La storia si svolge in un villaggio dell'Abcasia (Georgia) durante la Guerra georgiano-abcasa (1991-1993).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mandariinid racconta la storia di Ivo, un estone anziano e solitario che, nonostante l'insorgere del conflitto georgiano-abcaso, ha deciso di non lasciare la propria casa e il proprio laboratorio di falegnameria in un piccolo villaggio dell'Abcasia. Ivo si trova a doversi prendere cura di due soldati feriti appartenenti agli opposti schieramenti.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema