Tancredi Palladini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tancredi Palladini
UniversoUn posto al sole
Lingua orig.Italiano
1ª app. inpuntata 1
Ultima app. inpuntata 1461
Interpretato daRoberto Bisacco
SessoMaschio
Data di nascita1939 (circa)
Professioneimprenditore
AffiliazioneFamiglia Palladini

Tancredi Palladini è un personaggio della soap opera Un posto al sole; è stato presente nel cast principale dalla prima puntata del 21 ottobre 1996 alla 457 del 1998. Successivamente è stato un personaggio ricorrente nel 1999 (dalla 540 alla 544 e 610 a 615), nel 2000 (dalla 782 alla 789), nel 2001 (dalla 924 alla 976), nel 2002 e nel 2003 (dalla 1447 alla 1461). Lo ha sempre interpretato Roberto Bisacco.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dal atteggiamento raffinato e per nulla arrogante, Tancredi è il capofamiglia dei Palladini, di indole buona e sensibile si scontra varie volte con la moglie Federica e con il figlio maggiore Alberto per via dei loro caratteri fortemente contrapposti. Nel corso della sua storia, pur essendo molto presente, non viene mai ad essere un personaggio particolarmente importante, vive alcune brevi vicende che lo vedono protagonista, prima di uscire di scena, dopo il divorzio, decidendo di partire con Anna e Maria Boschi. Ritorna svariate volte nel cast, principalmente con il ruolo di padre deluso dalla poca intraprendenza dei due figli rimasti a Napoli, o a causa delle liti tra i due. Dal 2001 alla morte ha una relazione molto contrastata, soprattutto da Alberto, con Isabella, una bella e giovane ragazza appartenente all'aristocrazia spagnola.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo breve tempo capisce che la moglie Federica (Ida Di Benedetto) per lui prova solo disprezzo e rimane con lui solo per secondi fini. Facendo contabilità per le imprese, scopre un ammanco nei conti dei cantieri, crede sia stata raggirato dalla sua segretaria ma si ricrede e le chiede scusa, la donna, al momento delle scuse, urla disperata e accusa Tancredi di violenza sessuale. Successivamente Il conte scopre che Adriana è d'accordo con un uomo meschino, li denuncia alla polizie e vengono arrestati.

Dopo che Anna (Samuela Sardo) rivela a tutti il vero passato di Federica, Tancredi sta molto vicino alla moglie. Tra i due sembra rinascere l'amore. La cosa dura poco, Alberto (Maurizio Aiello) per ripicca gli rivela la tresca della contessa con Michele (Alberto Rossi), Tancredi disperato chiede il divorzio.

A causa di questo e altri stress legati alle imprese, Tancredi ha un infarto nel 1997, i medici li consigliano riposo e una vita più tranquilla.
In questo periodo si lega molto a Maria (Maria Basile), la moglie Federica lo fa pedinare e si convince che tra i due ci sia una relazione. Anche per questo Federica si lega a Damiano, la donna decide poi di chiedere il divorzio e di partire con lui. Tancredi oramai libero decide di partire anche lui, va in Nuova Zelanda con Maria e Anna, tra lui e Maria però non c'è alcuna relazione, lui rimane innamorato di Federica.

Torna per trovare i figli, trova Alessandro (Gianguido Baldi) a capo delle imprese e Alberto padre di Gianluca. Ritorna dopo pochi giorni da Anna e Maria. Torna dopo un anno, dona a Franco (Peppe Zarbo) delle azioni delle imprese, questo provocherà diverse incomprensioni tra Tancredi e Alberto. Tancredi riparte comunque senza rimpianti. Ritorna anche lui, come Federica, per l'affare Sonia (Paola Rinaldi), insieme a Federica sono convinti di esserne finalmente liberati, tra i due c'è un ritorno di fiamma, che durerà però solo una puntata. Poi entrambi ripartono.

Ritorna ancora, questa volta insieme a lui non c'è più Maria ma la bellissima Isabella (Mariò Bersetegui), trent'anni più giovane di lui. Alberto tenterà di tutto per staccare il padre da Isabella, lui infatti la crede una profittatrice. Si rivelerà il contrario, Tancredi riparte con un odio sempre più profondo nei confronti di Alberto. Ritorna per liberare le imprese da Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli), questo gli causerà un secondo infarto, Isabella lo riporta in Spagna. Saputo nell'imminente matrimonio di Anna e Alessandro torna, ha così modo di conoscere il suo nipotino, lui e Eleonora (Helene Nardini) litigano perché è contrario al suo amore con Roberto. Riparte molto arrabbiato con la figlia… Dopo la morte della figlia ordina a Filippo (Michelangelo Tommaso) di vendere le imprese e gli appartamenti, non intende tornare a Napoli mai più. Dopo il ritorno di Alessandro a Napoli, nel luglio 2007, si viene a conoscenza della sua morte.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione