Tamás Kádár

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tamás Kádár
1 Tamás Kádár 2016.jpg
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 188 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Shandong Luneng
Carriera
Giovanili
2004-2006Zalaegerszeg
Squadre di club1
2006-2008Zalaegerszeg14 (1)
2008-2011Newcastle Utd13 (0)
2011Huddersfield Town2 (0)
2011-2012Newcastle Utd0 (0)
2012-2013Roda JC11 (0)
2013-2015Diósgyőr53 (2)
2015-2017Lech Poznań54 (0)
2017-2020Dinamo Kiev66 (0)
2020-Shandong Luneng0 (0)
Nazionale
2006-2007Ungheria Ungheria U-176 (0)
2007Ungheria Ungheria U-193 (0)
2009-2012Ungheria Ungheria U-2113 (0)
2010-Ungheria Ungheria57 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 febbraio 2020

Tamás Kádár (Veszprém, 14 marzo 1990) è un calciatore ungherese, difensore dello Shandong Luneng e della nazionale ungherese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Kádár viene utilizzato come difensore, sia da centrale che da terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Zalaegerszeg[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente nello Zalaegerszegi Kádár debutta ufficialmente in prima squadra nel 2006, all'età di soli sedici anni.[1] Nel dicembre 2007, Bolton Wanderers e Newcastle United gli offrono un provino.[2] Ma vista la giovane età del ragazzo inpossibilitato a trasferirsi per via delle regole della FIFA decide di rimanere in Ungheria, dove ha collezionato quattordici partite in campionato, quattro nella coppa nazionale e due in Coppa Intertoto, con lo Zalaegerszegi.

Newcastle[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del gennaio 2008 alcune fonti locali, hanno riportato che Kádár avrebbe giocato una partita con la squadra riserve l'8 gennaio 2008, per firmare poi un contratto nei giorni seguenti. Generando un vero e proprio intrigo internazionale infatti Il trasferimento internazionale del calciatore è stato permesso dall'Unione europea. Normalmente, un calciatore dovrebbe avere diciotto anni prima di accettare un trasferimento di questo tipo, ma in Europa può essere acquistato dai sedici anni.[3] Kádár, alla firma, è diventato il terzo calciatore più giovane a legarsi ai Magpies, dopo Ben Tozer e Wesley Ngo Baheng.[3] Il giocatore è stato presentato davanti a tutta la stampa il 18 gennaio insieme al suo nuovo tecnico Kevin Keegan, che nel frattempo aveva preso il posto di Sam Allardyce.

Durante la stagione 2008-09, Kádár vista la giovane età fu soprattutto impiegato nella squadra riserve, ma è stato portato in panchina sia per la gara casalinga di campionato contro il Liverpool, che per il terzo turno di FA Cup contro l'Hull City. Il 21 gennaio 2009 subisce una frattura alla gamba in una partita della squadra riserve contro il Sunderland, escludendolo dai campi da gioco per sei mesi.

L'11 giugno 2009 è tornato a calcare i campi da gioco giocando 90 minuti nella vittoria per 3-0 contro lo Shamrock Rovers in una amichevole estiva, la stagione 2009-10 vede il suo debutto in prima squadra prima nella vittoria per 4-3 contro l'Huddersfield Town in Coppa di lega e poi il 31 agosto in campionato nella vittoria casalinga per 1-0 ai danni del Leicester, Anche se dietro Steven Taylor e Fabricio Coloccini nelle gerarchie, si è trasformato in alcune ottime prestazioni ogni volta che il nuovo manager Chris Hughton lo ha schierato in campo, soprattutto quando i stessi Taylor e Coloccini erano infortunati durante diversi momenti della stagione. Nella stagione 2010-2011, è sceso in campo nei turni di Coppa di Lega giocando al centro della difesa per il loro secondo round contro l'Accrington Stanley vincendo per 3-2, nel corso della stagione non riesce a trovare lo spazio della passata stagione decidendo nella successiva finestra di mercato di andare a giocare in prestito.

Il prestito all'Huddersfield e il ritorno al Newcastle[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 gennaio 2011 si trasferisce sei mesi in prestito all'Huddersfield Town club militante in League One allenato da Lee Clark suo allenatore ai tempi in cui aveva firmato originariamente il contratto con i Magpies. il suo debutto avviene nella vittoria interna per 3-2 contro il Plymouth, infortunatosi contro il Walsall termina anticipatamente la stagione con solo 2 presenze all'attivo, al suo rientro col Newcastle per la stagione 2011-12 viene relegato tra panchina e tribuna non scendendo mai in campo così al termine del contratto avvenuto il 1º luglio 2012 lascia i Magpies dopo 5 anni ed un totale di 18 presenze.

Roda JC e Diósgyőr[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un periodo di prova, Kádár ha ufficialmente firmato il 7 agosto 2012 col Roda J.C. club militante in Eredivisie. Anche se nella prima parte di stagione 2012-13 ha giocato 11 partite in cui è stato preso molto in considerazione dall'allenatore, Kádár ha chiesto di essere ceduto per avere più possibilità di giocare, andando sei mesi in prestito agli ungheresi del Diósgyőr club della massima serie ungherese facendo così ritorno in patria a distanza di 6 anni dall'ultima volta. Dopo le ottime prestazioni 13 presenze ed una rete il club di Miskolc decide di riscattarlo interamente dagli olandesi del Roda J.C., col club biancorosso diventa uno dei pilastri della difesa con cui vince nella stagione 2013-14 vince la coppa di lega e arriva secondo perdendo la finale di coppa di Ungheria contro l'Újpest. nel gennaio della stagione successiva dopo un totale di 73 presenze condite con 2 gol lascia il club magiaro.

Lech Poznań[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 gennaio 2015, firma un contratto di tre anni e mezzo col club polacco del Lech Poznań militante in Ekstraklasa.

Dinamo Kiev[modifica | modifica wikitesto]

A gennaio 2017 si trasferisce nel club ucraino della Dinamo Kiev. Il 26 aprile successivo realizza il suo primo gol, in occasione della partita di Coppa di Ucraina, vinta per 4-0 in casa del Mykolaïv. Il 24 novembre 2019, in occasione della partita vinta per 3-0 contro il Mariupol', gioca la sua 100ª partita con la maglia della Dinamo.[4]

Shandong Luneng[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 febbraio 2020 firma un contratto col club cinese dello Shandong Luneng.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la trafila con la nazionale ungherese nel 2006 con l'Under-17 giocando un totale di 6 partite rimanendoci fino al 2007, nello stesso anno si alterna con l'Under-19 giocando 3 incontri. Dal 2009 viene convocato regolarmente dall'Ungheria Under-21 disputando alcune gare di qualificazione all'europeo di categoria e rimanendoci fino al 2012.

Il 12 maggio 2008, ha ricevuto la prima convocazione dalla nazionale maggiore, ma non è sceso in campo; il suo debutto è avvenuto il 17 novembre 2010 nell'amichevole vinta per 2-0 contro la Lituania.

Il 15 novembre 2015, grazie alla vittoria contro la Norvegia, l'Ungheria si qualifica al campionato d'Europa 2016 dopo 44 anni dall'ultima volta.

Viene convocato per Francia 2016.[6]

Segna il suo primo gol il 31 agosto 2017 nella vittoria avvenuta per 3-1 sulla Lettonia in un match valido per la qualificazione al mondiale di Russia 2018.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007 Ungheria Zalaegerszeg NBI 5 0 MK+MLK -+3 -+0 - - - - - - 8 0
2007-gen. 2008 NBI 9 1 MK+MLK 0+4 0+0 CU 2 0 - - - 15 1
Totale Zalaegerszeg 14 1 7 0 2 0 - - 23 1
gen.-giu. 2008 Inghilterra Newcastle United PL 0 0 FACup+CdL -+- - - - - - - - 0 0
2008-2009 PL 0 0 FA Cup+CdL 0+0 0+0 - - - - 0 0
2009-2010 FLC 13 0 FACup+CdL 2+1 0+0 - - - - 16 0
2010-gen. 2011 PL 0 0 FACup+CdL 0+2 0+0 - - - - 2 0
gen.-giu. 2011 Inghilterra Huddersfield Town FL1 2 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - FLT - - 2 0
2011-2012 Inghilterra Newcastle United PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - 0 0
Totale Newcastle 13 0 5 0 18 0
2012-gen. 2013 Paesi Bassi Roda JC ED 11 0 CO 1 0 - - - 12 0
gen.-giu. 2013 Ungheria Diósgyőri NBI 13 1 MK+MKL -+0 -+0 - - - - - 13 1
2013-2014 NBI 24 1 MK+MLK 8+5 0+0 - - - - - - 37 1
2014-gen. 2015 NBI 16 0 MK+MLK 0+1 0+0 UEL 6[7] 0 - - - 23 0
Totale Diósgyőr 53 2 14 0 6 0 - - 73 2
gen.-giu. 2015 Polonia Lech Poznań EK 9 0 PP 3 0 UEL - - - - - 12 0
2015-2016 EK 29 0 PP 4 0 UCL+UEL 3[7]+7 0 SP 1 0 44 0
2016-feb. 2017 EK 16 0 PP 2 0 - - - SP 0 0 18 0
Totale Lech Poznań 54 0 9 0 10 0 1 0 74 0
feb.-mag. 2017 Ucraina Dinamo Kiev PL 10 0 KU 3 1 UCL - - SU - - 13 1
2017-2018 PL 21 0 KU 2 0 UCL+UEL 2+11 0 SU 0 0 36 0
2018-2019 PL 22 0 KU 1 0 UCL+UEL 4+7 0+0 SU 1 0 35 0
2019-2020 PL 12 0 KU 0 0 UCL+UEL 2+4 0+0 SU 1 0 19 0
Totale Dinamo Kiev 66 0 6 1 30 0 2 0 104 1
Totale carriera 213 3 42 1 48 0 2 0 305 4

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ungheria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-10-2010 Székesfehérvár Ungheria Ungheria 2 – 0 Lituania Lituania Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
11-11-2011 Budapest Ungheria Ungheria 5 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Amichevole -
29-2-2012 Győr Ungheria Ungheria 1 – 1 Bulgaria Bulgaria Amichevole -
4-6-2012 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 70’ 70’
12-10-2012 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2014 -
16-10-2013 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 1 Turchia Turchia Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 2 Norvegia Norvegia Amichevole -
6-2-2013 Belek Ungheria Ungheria 1 – 1 Bielorussia Bielorussia Amichevole -
22-3-2013 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 2 Romania Romania Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Istanbul Turchia Turchia 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2014 -
6-6-2013 Győr Ungheria Ungheria 1 – 0 Kuwait Kuwait Amichevole -
14-8-2013 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole -
6-9-2013 Bucarest Romania Romania 3 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Budapest Ungheria Ungheria 5 – 1 Estonia Estonia Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 8 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 46’ 46’
5-3-2014 Győr Ungheria Ungheria 1 – 2 Finlandia Finlandia Amichevole - Ingresso al 56’ 56’
11-10-2014 Bucarest Romania Romania 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 -
14-10-2014 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 0 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 -
14-11-2014 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 2016 -
18-11-2014 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Russia Russia Amichevole -
29-3-2015 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Grecia Grecia Qual. Euro 2016 -
13-6-2015 Helsinki Finlandia Finlandia 0 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 -
4-9-2015 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Romania Romania Qual. Euro 2016 -
7-9-2015 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 1 – 1 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 -
8-10-2015 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Fær Øer Fær Øer Qual. Euro 2016 -
11-10-2015 Il Pireo Grecia Grecia 4 – 3 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 -
12-11-2015 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 34’ 34’
15-11-2015 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Euro 2016 -
20-5-2016 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Amichevole -
4-6-2016 Gelsenkirchen Germania Germania 2 – 0 Ungheria Ungheria Amichevole -
14-6-2016 Bordeaux Austria Austria 0 – 2 Ungheria Ungheria Euro 2016 - 1º turno -
18-6-2016 Marsiglia Islanda Islanda 1 – 1 Ungheria Ungheria Euro 2016 - 1º turno - Ammonizione al 81’ 81’
26-6-2016 Lione Ungheria Ungheria 0 – 4 Belgio Belgio Euro 2016 - Ottavi di finale -
6-9-2016 Tórshavn Fær Øer Fær Øer 0 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2016 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
10-10-2016 Riga Lettonia Lettonia 0 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2018 -
15-11-2016 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 2 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2018 -
25-3-2017 Lisbona Portogallo Portogallo 3 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2018 -
5-6-2017 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 3 Russia Russia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
31-8-2017 Budapest Ungheria Ungheria 3 – 1 Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 2018 1
3-9-2017 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 1 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2017 Basilea Svizzera Svizzera 5 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2018 - cap.
10-10-2017 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2018 -
9-11-2017 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 2 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole -
14-11-2017 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 0 Costa Rica Costa Rica Amichevole - cap.
6-6-2018 Brėst Bielorussia Bielorussia 1 – 1 Ungheria Ungheria Amichevole -
9-6-2018 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Australia Australia Amichevole - cap.
8-9-2018 Tampere Finlandia Finlandia 1 – 0 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
11-9-2018 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Grecia Grecia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
12-10-2018 Marousi Grecia Grecia 1 – 0 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
15-10-2018 Tallinn Estonia Estonia 3 – 3 Ungheria Ungheria UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
15-11-2018 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 0 Estonia Estonia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
18-11-2018 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 0 Finlandia Finlandia UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
21-3-2019 Trnava Slovacchia Slovacchia 2 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2020 -
24-3-2019 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 2 Slovacchia Slovacchia Qual. Euro 2020 -
10-10-2019 Spalato Croazia Croazia 3 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Euro 2020 - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 57 Reti 1

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Al suo arrivo al Lech Poznań, è stato soprannominato Bad boy dai tifosi del club in quanto assomiglia a Jesse Pinkman dalla serie TV di AMC Breaking Bad.[8][9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Newcastle: 2009-2010
Diósgyőri: 2013-2014
Lech Poznań: 2014-2015
Lech Poznań: 2015
Dinamo Kiev: 2018, 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kadar on Premier radar, Sky Sports, 19 ottobre 2008.
  2. ^ (EN) Big Sam eyes Hungarian starlet, Sky Sports, 19 ottobre 2008.
  3. ^ a b (EN) FIFA Regulations for the Status and Transfer of Players: Article 19 Protection of Minors (PDF), FIFA.com, 19 ottobre 2008.
  4. ^ (UK) Тамаш Кадар зіграв 100-й матч за "Динамо", fcdynamo.kiev.ua, 24 novembre 2019.
  5. ^ (HU) Légiósok: Kádár Tamás Kínában folytatja – hivatalos, su nemzetisport.hu, 28 febbraio 2020.
  6. ^ (HU) Bernd Storck kijelölte a 23 fős Eb-keretet, mlsz.hu, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  7. ^ a b Nei turni preliminari.
  8. ^ (HU) Lech: Kádár pénteken ír alá, már becenevet is kapott, su nemzetisport.hu, 29 gennaio 2015.
  9. ^ (PL) Kadar na testach w Lechu, su lech.tv, 29 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]