Talas (Kirghizistan)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Talas
città
(KY) Талас
Localizzazione
StatoKirghizistan Kirghizistan
RegioneTalas
DistrettoTalas
Territorio
Coordinate42°31′N 72°14′E / 42.516667°N 72.233333°E42.516667; 72.233333 (Talas)
Altitudine1 280 m s.l.m.
Superficie13 km²
Abitanti34 500 (2003)
Densità2 653,85 ab./km²
Altre informazioni
Linguechirghiso
Fuso orarioUTC+6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kirghizistan
Talas
Talas
Sito istituzionale

Talas (in chirghiso Талас) è una città del Kirghizistan, capoluogo della provincia e del distretto omonimi; è sita nell'area nord occidentale del paese, all'interno della valle del Talas, tra due imponenti catene montuose. La città venne fondata da coloni slavi orientali nel 1877.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

L'economia del posto è sempre stata tradizionalmente orientata verso la storica città di Taraz (precedentemente conosciuta come Talas e Dzhambul) la quale al giorno d'oggi si trova in Kazakistan; dopo il collasso dell'Unione Sovietica le due città si sono trovate divise da un confine rigidamente controllato dalle autorità kazake con gravi ripercussioni sull'economia di Talas e dell'intera valle. La situazione è ulteriormente peggiorata dal fatto che le vie di trasporto che collegano la zona con il resto del Kirghizistan sono naturalmente limitate dalle alte montagne circostanti. L'unica strada carrozzabile per Bishkek e il resto del paese raggiunge picchi superiori ai 3500 s.l.m. per poi scendere con numerosi tornanti verso la valle di Čuj e Bishkek.

Manas[modifica | modifica wikitesto]

Si racconta che il mitico eroe nazionale chirghiso Manas sia nato tra le montagne Alatau nella regione di Talas; pochi chilometri fuori da Talas si trova un mausoleo, presumibilmente quello dell'eroe, chiamato Kümböz Manas. Sebbene l'iscrizione sulla facciata sia dedicata a "... La più gloriosa tra le donne Kenizek-Khatun, figlia dell'ermiro Abuka", la leggenda giustifica che la moglie di Manas, Kanikey, ordinò un'iscrizione deliberatamente falsa, in maniera tale da depistare i nemici del marito e quindi prevenire la profanazione del suo corpo. La struttura, conosciuta come Manastin Khumbuzu o Il Ghumbez di Manas, è ritenuta essere stata costruita nel 1334; al giorno d'oggi contiene un museo dedicato all'epopea, nei pressi è presente anche una collinetta cerimoniale.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Talas
(1991-2020)
Fonte:[1]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 2,64,110,417,022,026,728,727,823,417,39,94,23,616,527,716,916,2
T. mediaC) −4,2−2,43,710,115,219,521,319,814,78,82,5−2,5−3,09,720,28,78,9
T. min. mediaC) −9,5−7,6−1,73,98,312,213,712,06,92,1−2,8−7,5−8,23,512,62,12,5
T. max. assolutaC) 18,8
(2021)
24,6
(2016)
28,0
(2010)
34,0
(1988)
34,7
(2018)
37,2
(1953)
40,1
(1983)
37,5
(1997)
36,1
(2009)
32,4
(2002)
28,2
(2017)
20,3
(1998)
24,634,740,136,140,1
T. min. assolutaC) −31,7
(2012)
−35,0
(1951)
−24,0
(1989)
−10,5
(2020)
−7,8
(1949)
2,3
(1985)
5,4
(2014)
−0,5
(1996)
−3,6
(1993)
−13,4
(1982)
−32,2
(1954)
−30,0
(1974)
−35,0−24,0−0,5−32,2−35,0
Precipitazioni (mm) 152033554732161214232719541356064313

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Il mausoleo di Manas, su freenet.kg. URL consultato il 27 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 5 agosto 2009).
  • Brevi informazioni in inglese, su celestial.com.kg. URL consultato il 27 novembre 2008 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2004).
Controllo di autoritàVIAF (EN138570756 · LCCN (ENn2002124597
Kirghizistan Portale Kirghizistan: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Kirghizistan