Takers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Takers
Takers.jpg
La banda di criminali in una scena del film
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2010
Durata 107 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35:1
Genere azione, thriller
Regia John Luessenhop
Sceneggiatura Peter Allen, Gabriel Casseus, John Luessenhop, Avery Duff
Produttore Will Packer, Tip "T.I." Harris, Jason Geter, Nicolas Stern (co-produttore), George Flynn (produttore associato)
Produttore esecutivo Glenn S. Gainor, Gabriel Casseus, Chris Brown, Morris Chestnut
Casa di produzione Screen Gems, Rainforest Films, Grand Hustle Films, Overbrook Entertainment
Distribuzione (Italia) Sony Pictures
Fotografia Michael Barrett
Montaggio Armen Minasian
Effetti speciali Jeffrey A. Wischnack
Musiche Paul Haslinger
Scenografia Jon Gary Steele
Costumi Maya Lieberman
Trucco Luis García, Silvina Knight
Interpreti e personaggi

Takers è un film del 2010 diretto da John Luessenhop, con Matt Dillon, Paul Walker, Hayden Christensen e Idris Elba.

Si ispira a Heat - La sfida di Michael Mann, per stessa ammissione dello sceneggiatore Gabriel Casseus (l'intervista è contenuta nell'edizione Blu-ray del film).[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un famoso gruppo di criminali, formato da John Rahway, Ghost, Jesse Attica, A.J., Jake Attica e dal loro leader Gordon Cozier, è solito prendersi gioco della polizia, riuscendo a compiere rapine in banca in modo perfetto: molto velocemente e senza lasciare tracce. Un giorno decidono di mettere a segno un ultimo grande colpo, per chiudere degnamente la loro carriera da rapinatori, ma se la dovranno vedere con il tenace detective Jack Welles che farà di tutto per riuscire a fermarli.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La Screen Gems, società sussidiaria della Sony Pictures Entertainment, in collaborazione con la Rainforest Films e la Grand Hustle Entertainment, avviò la produzione del film a fine 2008. La sceneggiatura fu scritta da Peter Allen, Gabriel Casseus, John Luessenhop e Avery Duff, e la direzione fu assunta dal regista John Luessenhop. Quando ancora il titolo di lavorazione del film era Bone Deep, tra i primi attori ad entrare nel cast vi furono Chris Brown, Paul Walker, Hayden Christensen e Zoë Saldaña.[2][3][4][5] Il budget stimato per realizzare il film fu di circa 20 milioni di dollari.[6]

Le riprese, effettuate nel corso del 2009, si sono svolte prevalentemente nella città di Culver City, in California.[7]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La Sony Pictures Entertainment ha distribuito il film nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti dal 27 agosto 2010.[8] In Italia è stato distribuito direttamente sul mercato home video dal 23 marzo 2011.[9]

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Incassi[modifica | modifica sorgente]

In patria il film ha incassato oltre 57 milioni di dollari.[10]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il film non ha ottenuto riscontri positivi dalla critica. Per il Chicago Tribune la trama è lenta e prevedibile,[11] mentre Bill Gibron su filmcritic.com ha definito Takers una storia crime inferiore alla media.[12] Il San Francisco Chronicle lo ha definito un film nonsenso,[13] e anche USA Today lo ha classificato come uno sparatutto dove le eventuali aspirazioni poetiche del genere gangster sono molto difficili da cogliere.[14] Rotten Tomatoes ha riassunto i giudizi dei principali critici in un punteggio di 24/100.[15]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Takers - Recensione Blu-ray, Silenzio-In-Sala.com. URL consultato il 20-05-2011.
  2. ^ (EN) Zoe Saldana Heading Back To The Avatar Set. URL consultato il 19-7-2010.
  3. ^ (EN) Christensen has 3 Gems. URL consultato il 19-7-2010.
  4. ^ (EN) Chris Brown to go ‘Bone Deep’. URL consultato il 19-7-2010.
  5. ^ (EN) Walker and Christensen Go ‘Bone Deep’. URL consultato il 19-7-2010.
  6. ^ (EN) Business for Takers. URL consultato il 19-7-2010.
  7. ^ Business for Takers. URL consultato il 19-7-2010.
  8. ^ (EN) Takers. URL consultato il 19-7-2010.
  9. ^ Takers. URL consultato il 5-2-2011.
  10. ^ (EN) Takers. URL consultato il 4-11-2010.
  11. ^ (EN) 'Takers' review. URL consultato il 4-11-2010.
  12. ^ (EN) Takers. URL consultato il 4-11-2010.
  13. ^ (EN) Review: 'Takers'. URL consultato il 4-11-2010.
  14. ^ (EN) Don't let 'Takers' fool you: Caper is box-office robbery. URL consultato il 4-11-2010.
  15. ^ (EN) Takers (2010). URL consultato il 4-11-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema