Taiohae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Taiohae
Taiohae – Veduta
Baia su cui sorge Taiohae vista dai monti prospicienti la città
Localizzazione
StatoFrancia Francia
   Polinesia francese Polinesia francese
CircoscrizioneIsole Marchesi
ComuneNuku Hiva
Amministrazione
Amministratore localeBenoît Kautai
Territorio
Coordinate8°54′35″S 140°06′05″W / 8.909722°S 140.101389°W-8.909722; -140.101389 (Taiohae)Coordinate: 8°54′35″S 140°06′05″W / 8.909722°S 140.101389°W-8.909722; -140.101389 (Taiohae)
Superficie4 279 km²
Abitanti2 133[1] (2012)
Densità0,5 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polinesia francese
Taiohae
Taiohae

Taiohae è il maggior centro abitato dell'isola di Nuku Hiva nell'arcipelago delle Isole Marchesi nella collettività d'oltremare francese della Polinesia Francese nell'Oceano Pacifico[2][3]. Taiohae è il centro amministrativo delle Isole Marchesi nonché la capitale[2].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Taiohae sorge sull'omonima baia nel sud dell'isola[2]. La baia è la caldera sprofondata di un vulcano a scudo[4].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture Religiose[modifica | modifica wikitesto]

La cattedrale di "Nostra Signora" (Cathédrale Notre-Dame de Taiohae), è un edificio di pietra e legno la cui costruzione è terminata il 21 giugno 1966. La cattedrale è la sede della chiesa cattolica romana nell'isola e appartiene all'arcidiocesi di Papeete[5].

Cathédrale Notre-Dame de Taiohae

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

A Taiohae vivono 2 133 persone (dati 2012)[6][7].

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Scuole[modifica | modifica wikitesto]

Nella città sono presenti una scuola materna e una elementare che forniscono istruzione a 196 studenti[8].

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Nella città c'è un albergo a tre stelle che dispone di venti bungalow che s'affacciano sulla città e sulla baia. Ogni stanza è attrezzata con tutti i comfort e la direzione organizza più escursioni per consentire di apprezzare meglio l'isola[9].

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ospedali[modifica | modifica wikitesto]

A Taiohae è presente un ospedale permanente con tre medici generici. A turno, i medici si recano nelle altre isole Marchesi per fornire le cure necessarie agli abitanti e, con frequenza maggiore, negli insediamenti e nelle zone più interne dell'isola di Nuku Hiva[10].

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.ispf.pf/bases/Recensements/2012/Donnees_detaillees.aspx
  2. ^ a b c (EN) Taiohae The Other Islands Review, su www.fodors.com. URL consultato il 26 febbraio 2017.
  3. ^ (EN) Nuku Hiva | island, French Polynesia, in Encyclopedia Britannica. URL consultato il 26 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Geology and geochemistry of Nuku Hiva, Marquesas : Temporal trends in a large Polynesian shield volcano, su ResearchGate. URL consultato il 4 marzo 2017.
  5. ^ David M. Cheney, Taiohae o Tefenuaenata (Diocese) [Catholic-Hierarchy], su www.catholic-hierarchy.org. URL consultato il 7 marzo 2017.
  6. ^ Institut de la statistique de Polynésie française, su www.ispf.pf. URL consultato il 23 maggio 2017.
  7. ^ Population, su www.ispf.pf. URL consultato il 23 maggio 2017.
  8. ^ (FR) Ministère de l'Éducation nationale, de l'Enseignement supérieur et de la Recherche, Annuaire : présentation des écoles, collèges, lycées, etc., in Ministère de l'Éducation nationale, de l'Enseignement supérieur et de la Recherche. URL consultato il 7 marzo 2017.
  9. ^ Polinesia: i programmi di viaggio per la Polinesia Francese nelle isole Marchesi, su www.atacama.it. URL consultato il 1º ottobre 2017.
  10. ^ (FR) Mélanie Thomas, Un seul médecin à l'hôpital de Taiohae, in TAHITI INFOS, les informations de Tahiti. URL consultato il 7 marzo 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]