Tadej Valjavec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tadej Valjavec
Tadej Valjavec (Tour de France 2007 - stage 8).jpg
Tadej Valjavec (2007)
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 171 cm
Peso 59 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2013
Carriera
Squadre di club
2000-2003 Fassa Bortolo
2004-2005 Phonak
2006-2007 Lampre
2008-2010 AG2R La Mondiale
2011 Manisaspor
2013 Sava
Nazionale
2000-2009 Slovenia Slovenia
Statistiche aggiornate al novembre 2013

Tadej Valjavec (Kranj, 14 marzo 1977) è un ex ciclista su strada sloveno con caratteristiche di scalatore, professionista dal 2000 al 2013.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordi e Fassa Bortolo[modifica | modifica wikitesto]

Fin dalle categorie giovanili dimostra una preferenza per le gare a tappe e grazie alle sue doti in salita nel 1999 si aggiudica il Girobio, Giro d'Italia riservato agli Under 26. Grazie a questo risultato si guadagna il lasciapassare per il professionismo e nel 2000 viene ingaggiato dalla Fassa Bortolo. Nella squadra italiana rimane fino al 2003 ma nelle grandi corse a tappe la presenza di altri corridori di punta non gli lascia quasi mai lo spazio per le ambizioni personali, cosicché si dedica spesso ai compiti di gregariato.

Tuttavia quando ha carta bianca riesce a cogliere buoni risultati, come dimostrano le vittorie alla Settimana Lombarda nel 2002 e nel campionato nazionale sloveno in linea nel 2003 e i piazzamenti in corse a tappe brevi ma importanti come il sesto e il terzo posto al Giro del Trentino nel 2002 e nel 2003 e il decimo e quinto al Tour de Suisse negli stessi anni. Anche in qualche corsa di un giorno Valjavec si fa vedere, come dimostrano il terzo posto al Giro di Toscana e il settimo al Giro dell'Appennino sempre nel 2003.

Phonak[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 si trasferisce alla Phonak e, dopo il quarto posto al Tour de Romandie, corre il Giro d'Italia con i gradi di capitano. Nonostante l'impegno però non riesce ad impensierire eccessivamente i pretendenti al successo e chiude al nono posto. L'anno successivo torna al Giro d'Italia e questa volta si piazza quindicesimo, con un secondo posto di tappa a Livigno, inoltre si mette in mostra al Giro di Germania (sesto) e ancora una volta al Tour de Suisse (nono) e Tour de Romandie (decimo).

Lampre e AG2R[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 viene ingaggiato dalla Lampre-Fondital, soprattutto per assecondare le ambizioni nei grandi giri di Damiano Cunego, cosicché Valjavec antepone nuovamente gli interessi della squadra alle ambizioni personali e nonostante ciò riesce a concludere al sedicesimo posto il Tour de France.

Il 2007 inizia bene, con buoni piazzamenti in alcune tappe e il terzo posto nella classifica finale della Ruta del Sol. Nello stesso anno vince per la seconda volta il campionato sloveno di ciclismo su strada. A luglio si posiziona diciannovesimo nella classifica finale del Tour de France. Al 31 dicembre 2007 conta tre vittorie da professionista.

Dal 2008 corre nell'AG2R La Mondiale, squadra francese del circuito ProTour. A luglio dello stesso anno corre un buon Tour de France, chiudendo al decimo posto finale, a 9 minuti e 5 secondi dal vincitore Carlos Sastre.

Il 4 maggio 2010, poco prima del Giro d'Italia 2010, il nome di Tadej Valjavec è tra quelli dei corridori con "valori del sangue irregolari" ed è quindi messo sotto inchiesta dell'Unione Ciclistica Internazionale. È stato provvisoriamente sospeso dalla sua squadra, l'AG2R. Il team Manager della squadra francese Vincent Lavenu ha dichiarato che qualora lo sloveno subisse sanzioni verrebbe licenziato. Valjavec ha proclamato di essere innocente.[1]. A fine agosto è stato scagionato dalle accuse ed è tornato a correre con la AG2R[2].

Per la stagione 2011 Valjavec aveva firmato per il neonato team turco Manisaspor, ma il TAS su richiesta dell'UCI rivede la sua precedente decisione e infligge allo sloveno due anni di squalifica[3].

Torna a gareggiare con la squadra slovena Sava nel 2013, ritirandosi definitivamente al termine della stagione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Grand Prix de la Tomate
Classifica generale Girobio
Classifica generale Settimana Lombarda
Campionati sloveni, Prova in linea
Campionati sloveni, Prova in linea

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

2001: 30º
2004: 9º
2005: 15º
2006: 34º
2009:
2006: 16º
2008: 10º
2002: 18º
2004: 26º

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

2001: 24º
2003: 53º
2009: 20º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giro d’Italia 2010: Tadej Valjavec inchiodato dal Passaporto (biologico) [collegamento interrotto], in ciclo-news.com, 3 maggio 2010.
  2. ^ Ag2r,Valjavec torna a correre, in spaziociclismo.it, 31 agosto 2010.
  3. ^ Doping, due anni di squalifica per Valjavec, in Spaziociclismo.it, 22 aprile 2011.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]