Tacca chantrieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tacca chantrieri
Tacca chantrieriRHu02.JPG
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Liliales
Famiglia Taccaceae
Genere Tacca
Specie T. chantrieri
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiospermae
(clade) Monocotyledones
Ordine Dioscoreales
Famiglia Dioscoreaceae
Nomenclatura binomiale
Tacca chantrieri
André, 1901

Tacca chantrieri André, 1901 è una pianta della famiglia Dioscoreaceae[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Ha fiori di solito neri, a volte bianchi o marroni sempre con una forma che ricorda un pipistrello. Da quelli partono dei lunghi filamenti neri. Le foglie sono grandi e lucide.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È originaria dello Yunnan, nel sud della Cina.

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Può crescere fino a 0,9 m se nelle condizioni giuste di umidità. Cresce meglio se tenuta in zone ombreggiate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tacca chantrieri, in The Plant List. URL consultato il 24 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica