Destination X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da TNA Destination X)
Destination X
TNA Destination X11.png
Il set di Destination X 2011
Prodotto da Total Nonstop Action Wrestling
Data Dal 2005 al 2012 in PPV
Nel 2013, 2014 su Spike TV
Nel 2015 su Destination America
Nel 2016 su Pop Tv
Sede Varie
Città Varie
Progetto Wrestling

Destination X è stato uno degli eventi in pay per view (PPV) della federazione di wrestling Total Nonstop Action realizzati in parte nel mese di marzo (dal 2005 al 2010) ed in parte nel mese di luglio (dal 2011 al 2014 e nel 2016) mentre l'evento del 2015 è stato trasmesso nel mese di giugno[1].
Negli anni seguenti è diventato un evento trasmesso come puntata speciale di Impact Wrestling ed in formato 'free' dalle emittenti Spike TV (2013 e 2014) e Destination America (2015)[2].

Sin dalle origini la TNA ha puntato sui lottatori leggeri e dando il nome X Division alla categoria mise però come prima regola della stessa quella che diceva che nessun lottatore doveva avere limiti di peso (e Samoa Joe ne fu un esempio).

Questo evento fu quindi il più importante nei confronti di chi aspirasse al titolo TNA X Division Championship, tra l'altro già esistente (anche se con denominazione diversa) prima che questo evento avesse la sua prima edizione.

Edizioni Live[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Sede Main event
2005 Destination X (2005) 13 marzo 2005 Orlando, Stati Uniti Impact Zone Jeff Jarrett (c) vs Diamond Dallas Page in un Ringside Revenge match (Lumberjack match) per il titolo NWA World Heavyweight Championship
2006 Destination X (2006) 12 marzo 2006 Orlando, Stati Uniti Impact Zone Christian Cage (c) vs Monty Brown per il titolo NWA World Heavyweight Championship
2007 Destination X (2007) 11 marzo 2007 Orlando, Stati Uniti Impact Zone Christian Cage (c) vs Samoa Joe per il titolo NWA World Heavyweight Championship
2008 Destination X (2008) 9 marzo 2008 Norfolk, Stati Uniti Norfolk Scope The Unlikely Alliance (Christian Cage, Kevin Nash e Samoa Joe) vs. The Angle Alliance (Kurt Angle, A.J. Styles e Tomko) in un Six-man tag team match
2009 Destination X (2009) 15 marzo 2009 Orlando, Stati Uniti Impact Zone Sting (c) vs Kurt Angle per il titolo TNA World Heavyweight Championship con Jeff Jarrett come Special Referee e Mick Foley come Special Guest Enforcer
2010 Destination X (2010) 21 marzo 2010 Orlando, Stati Uniti Impact Zone A.J. Styles (c) vs Abyss per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2011 Destination X (2011) 10 luglio 2011 Orlando, Stati Uniti Impact Zone A.J. Styles vs. Christopher Daniels
2012 Destination X (2012) 8 luglio 2012 Orlando, Stati Uniti Impact Zone Bobby Roode (c) vs Austin Aries per il titolo TNA World Heavyweight Championship
Note riassuntive di tutte le edizioni[3]
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Edizioni Successive[modifica | modifica wikitesto]

Evento Data Città Sede Main event
2013 Impact Wrestling:
Destination X (2013)
18 luglio 2013 Louisville, Stati Uniti Broadbent Arena Bully Ray (c) vs Chris Sabin per il per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2014 Impact Wrestling:
Destination X (2014)
31 luglio 2014 New York, Stati Uniti Grand Ballroom (Manhattan Center) Lashley (c) vs Austin Aries per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2015 Impact Wrestling:
Destination X (2015)
10 giugno 2015 Orlando, Stati Uniti Impact Wrestling Zone Kurt Angle (c) vs. Austin Aries per il titolo TNA World Heavyweight Championship
2016 Impact Wrestling:
Destination X (2016)
12 luglio 2016 Orlando, Stati Uniti Impact Wrestling Zone Lashley (c) vs. Eddie Edwards (c) in un Title vs. title match per i titoli TNA World Heavyweight Championship (Lashley) ed il TNA X Division Championship (Edwards)
Note riassuntive di tutte le edizioni[4]
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Destination X 2015, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 13 maggio 2017.
  2. ^ (EN) Destination X, su prowrestlinghistory.com. URL consultato l'8 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Destination X, su prowrestlinghistory.com. URL consultato l'8 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Destination X, su prowrestlinghistory.com. URL consultato l'8 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling