TEAC Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
TEAC Corporation
ティアック株式会社
Tiakku Kabushiki-gaisha
Logo
Logo
StatoGiappone Giappone
Forma societariaKabushiki kaisha
Borse valoriBorsa di Tokyo: 6803
Fondazione1953
Fondata daKatsuma Tani e Tomoma Tami
Sede principaleTama-shi, Tokyo
GruppoGibson Brands, Inc. (54.42%)[1]
Persone chiaveYuji Hanabusa
(President)
Settoreelettronica
Prodottiapparecchiature audio
FatturatoJPY 20.3 mld (2014)
Utile nettoJPY -1.8 mld (2014)
Dipendenti1.046 (2015)
Note[2][3]
Sito webwww.teac.co.jp/index.html

TEAC Corporation (ティアック株式会社 Tiakku Kabushiki-gaisha?) (ティアック株式会社 Tiakku Kabushiki-gaisha?), nota semplicemente come TEAC (pronuncia "Tee-ack") è un'azienda giapponese di elettronica di consumo. Fondata nel 1953, il nome dell'azienda è l'acronimo di Tokyo Electro-Acoustic Company.[4]

Panoramica[modifica | modifica wikitesto]

TEAC 2340, del 1973, home multitrack recorder, quattro piste su nastro da ¼ pollici.
TEAC CRC 90 minuti Compact Cassette. Si noti il richiamo delle bobine esteticamente simili ai nastri a bobina aperta.

TEAC ha quattro divisioni:

TEAC è nota per i prodotti audio, in particolare Hi-Fi ed high-end audio, sviluppati a partire dagli anni '70-'80: registratori a bobina aperta, riproduttori di cassette, riproduttori di CD audio, giradischi e amplificatori.

In particolare TEAC produsse audio cassette con sembianze di nastri magnetici a bobina aperta. Tanti costruttori hanno preso ad esempio tale configurazione per dare maggior risalto ai propri prodotti come i registratori a nastro.

Negli anni '80-'90 TEAC è stata nota anche per la produzione di floppy disk drive.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società venne fondata nell'agosto del 1953 come Tokyo Television Acoustic Company,[4] con il ruolo di progettista audio ricoperto Katsuma Tani, già ingegnere aeronautico specializzato in avionica,[5] noto per la creazione di apparecchi audio.

Nel 1956 il fratello di Katsuma, Tomoma Tani, gli mostrò un registratore magnetico a 3 motori, 3 testine ed audio stereo. Questo stimolò l'interesse di Katsuma nei registratori a bobina aperta. Sicuri di poter realizzare un prodotto migliore, i fratelli Tani fondarono la Tokyo Electro-Acoustic Company il 24 dicembre 1956.[6]

La Tokyo Television Acoustic Company e la Tokyo Electro-Acoustic Company furono quindi fuse in TEAC Corporation. Il core business fu la fabbricazione di registratori a nastro magnetici.[4]

Nel 2013 Gibson Brands Inc. compra la maggioranza relativa delle azioni.[7]

Computer tape memory system[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio del 1961 TEAC siglò un accordo per la licenza alla produzione di nastri magnetici di memoria con la IBM (magnetic tape memory).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Company Profile, su 4-traders.com, Surperformance SAS. URL consultato l'11 marzo 2016.
  2. ^ Corporate Profile, su teac.co.jp, TEAC Corporation. URL consultato l'11 marzo 2016.
  3. ^ Company Profile, su Nikkei Asian Review, Nikkei Inc.. URL consultato l'11 marzo 2016.
  4. ^ a b c TEAC Milestones, su TEAC Audio Europe, TEAC Corporation. URL consultato l'11 marzo 2016.
  5. ^ TEAC Corporation - Company Profile, Information, Business Description, History, su ReferenceforBusiness.com, Advameg, Inc.. URL consultato l'11 marzo 2016.
  6. ^ Randy Alberts, TASCAM: 30 Years of Recording Evolution, Hal Leonard Corporation, 2003, p. 15, ISBN 978-0-634-01156-6.
  7. ^ Gibson Guitar to buy TEAC, add "Cool Japan" engineering technology, in Reuters, Thomson Reuters, 29 marzo 2013. URL consultato l'11 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN254776404 · ISNI (EN0000 0004 1780 4128 · NDL (ENJA00628769 · WorldCat Identities (ENviaf-254776404