Sylvilagus palustris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Coniglio delle paludi
Marsh rabbit.jpg
Sylvilagus palustris
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Lagomorpha
Famiglia Leporidae
Genere Sylvilagus
Specie S. palustris
Nomenclatura binomiale
Sylvilagus palustris
(Bachman, 1837)

Il coniglio delle paludi (Sylvilagus palustris (Bachman, 1837)) è un mammifero della famiglia Leporidae[2] diffuso nelle paludi e nelle aree umide degli Stati Uniti orientali.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È molto simile nell'aspetto alla minilepre (Sylvilagus floridanus), ma ha le orecchie e la coda più piccole.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Sono note 3 sottospecie:[2]

  • Sylvilagus palustris palustris
  • Sylvilagus palustris hefneri
  • Sylvilagus palustris paludicola

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Boyer, A.F. & Johnston, C.H. (Lagomorph Red List Authority) 2008, Sylvilagus palustris, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ a b (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Sylvilagus palustris, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi