Syców

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Syców
comune
Syców – Stemma Syców – Bandiera
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo dolnośląskie COA.svg Bassa Slesia
DistrettoPOL powiat oleśnicki COA.svg Oleśnica
Amministrazione
SindacoSławomir Kapica
Territorio
Coordinate51°18′36″N 17°43′25″E / 51.31°N 17.723611°E51.31; 17.723611 (Syców)Coordinate: 51°18′36″N 17°43′25″E / 51.31°N 17.723611°E51.31; 17.723611 (Syców)
Altitudine150 m s.l.m.
Superficie144,79 km²
Abitanti10 470 (2012)
Densità72,31 ab./km²
Altre informazioni
Linguepolacco
Cod. postale56500
Prefisso(+48) 62
Fuso orarioUTC+1
TargaDOL
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Syców
Syców
Sito istituzionale

Syców (in tedesco Groß Wartenberg) è un comune urbano-rurale polacco del distretto di Oleśnica, nel voivodato della Bassa Slesia. Negli anni 1975-1998 il paese apparteneva alla provincia di Kalisz. Ricopre una superficie di 144,79 km² e nel 2012 contava 10.470 abitanti.

Posizione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Syców si trova a 27 chilometri a nord-est di Oleśnica, 52 chilometri a nord-est della città di Breslavia che è capoluogo regionale.

Numero di abitanti[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005
Syców 10.625 10.722 10.756 10.825 10.840 10.843 10.891 10.837 10.818 10.786
Anni 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015
Syców 10.695 10.643 10.595 10.581 10.555 10.511 10.470

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio comunale comprende le seguenti frazioni: Bielawki, Biskupice, Błotnik, Dłusko, Drołtowice, Działosza, Gaszowice, Komorów, Lesieniec, Ligota Dziesławska, Maliszów, Niwki Garbarskie, Nowy Dwór, Nowy Świat, Pawełki, Pawłowice, Radzyna, Ślizów, Stradomia Wierzchnia, Święty Marek, Szczodrów, Trzy Chałupy, Widawki, Wielowieś, Wioska, Wojciechowo Wielkie, Zawada, Zawady e Zieleniec.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia