Sviluppo Sostenibile della Croazia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sviluppo Sostenibile della Croazia
(HR) Održivi razvoj Hrvatske
PresidenteMirela Holy
StatoCroazia Croazia
SedeZagabria
Fondazione29 ottobre 2013[1]
Ideologiaambientalismo, sviluppo sostenibile, progressismo sociale
Collocazionecentro-sinistra
Partito europeoPartito Verde Europeo
Seggi Parlamento
0 / 151
 (2016)
Seggi Europarlamento
1 / 11
 (2014)
Iscritti3.500 [2]
Sito weborah.hr

Sviluppo Sostenibile della Croazia (Croato: Održivi razvoj Hrvatske) o ORaH (in croato, Orah significa noce) è un partito politico croato ambientalista e di sinistra.

Il partito ORaH viene fondato nel 2013 dall'ex ministro dell'ambiente del SDP, la deputata Mirela Holy, che il 23 luglio 2015 viene raggiunta dal deputato indipendente Mladen Novak, già dei Laburisti Croati - Partito del Lavoro, che lascia il partito dopo l'inizio dei negoziati con lo SDP per la coalizione Kukuriku. Un altro deputato ex laburista, Zlatko Tušak, si unisce a ORaH il 18 settembre 2015

Alle elezioni europee del 2015, ORaH ottiene 86.806 voti (il 9,42%), eleggendo come eurodeputato Davor Škrlec.

Elezione In coalizione con Voti vini Percentuale Seggi vinti Cambiamento
Maggio 2014 None 86.806 9,42% Aumento1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (HR) Aktivnosti stranke do kraja godine, su orah.hr. URL consultato l'8 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 30 marzo 2014).
  2. ^ (HR) 'Koalicija sa SDP-om? Ovisi o tome kako odrade svoj mandat do kraja', su jutarnji.hr. URL consultato il 28 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN307494091