Sviluppo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Sviluppo è un termine che assume diversi significati a seconda del contesto:

Antropologia[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sviluppo - processo chimico che rende visibile l'immagine latente impressa sull'emulsione fotografica e produce il negativo o la diapositiva (in caso di pellicola invertibile)

Informatica[modifica | modifica wikitesto]

Matematica[modifica | modifica wikitesto]

Medicina[modifica | modifica wikitesto]

  • Sviluppo - fase della crescita dell'essere umano, ossia del periodo che va dai 0 ai 13 anni (sviluppo precoce o per antonomasia). Tra i 14 e 25 si tratta di accrescimenti che caratterizzano l'evoluzione dell'individuo.
  • psicologia dello sviluppo studia l'evoluzione e lo sviluppo del comportamento umano, dalla nascita alla morte

Musica[modifica | modifica wikitesto]

  • Sviluppo - processo di trasformazione del materiale tematico (v. tema). Nella forma-sonata il tema (o meglio i temi), dopo l'esposizione, vanno incontro ad una serie di artifici armonici e contrappuntistici (v. armonia, contrappunto) detti appunto sviluppo. Questo procedimento è quindi strettamente legato a quello della variazione.

Scienza e tecnica[modifica | modifica wikitesto]