Sven-Eric Liedman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sven-Eric Liedman

Sven-Eric Liedman (Karlskrona, 1º giugno 1939) è uno scrittore e accademico svedese, fino al 2006 professore di Storia delle idee all'Università di Göteborg. Ha collaborato con il prestigioso giornale Sydsvenska Dagbladet Snällposten. Come autore, è noto soprattutto per un saggio, pubblicato per la prima volta nel 1972 con il titolo Från Platon till Lenin (Da Platone a Lenin) e poi aggiornato Från Platon till kriget mot terrorismen (Da Platone alla guerra contro il terrorismo). Nel 2008 ha vinto il "Piccolo Nobel". Ha studiato a Lund Filosofia teoretica. Il suo più importante professore è stato Gunnar Aspelin. Ha poi preso il Ph.D a Göteborg.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51817902 · ISNI (EN0000 0001 1472 5852 · LCCN (ENn83032807 · GND (DE170580792 · BNF (FRcb128171976 (data)