Susan Cabot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Susan Cabot

Susan Cabot, nome d'arte di Harriet Shapiro (Boston, 9 luglio 1927Encino, 10 dicembre 1986), è stata un'attrice cinematografica statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu uccisa da suo figlio Timothy Scott Roman, un ragazzo afflito dal nanismo e da vari problemi psicologici, che la percosse a morte con una barra da sollevamento pesi.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrew Brettell, Noel King, Damien Kennedy, Denise Imwold, Warren Hsu Leonard e Heather von Rohr, Cut!: Hollywood Murders, Accidents, and Other Tragedies, Barrons Educational Series, 1005, p. 220, ISBN 0-7641-5858-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN74114231 · ISNI: (EN0000 0001 1672 7245 · LCCN: (ENno2002069900 · GND: (DE141216476 · BNF: (FRcb14671745b (data)