Super TV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Super TV
Stato Italia Italia
Lingua Italiano
Tipo Generalista, Televendite
Versioni Super TV SDTV 16:9
(data di lancio: 1976)
Canali affiliati Video Brescia, Brescia Info 24
Gruppo Gruppo Agostino Rabizzi
Editore Agostino Rabizzi
Sito www.bresciasat.it
Diffusione
Terrestre

RL Lombardia 1
SUPER TV (Lombardia, eccetto provincia di Mantova, Piemonte, eccetto province d'Asti, Cuneo e Torino, Verona, Parma, Piacenza e Reggio Emilia)
DVB-T - FTA
Canale 96 HD
Streaming
Super Tv diretta Super TV (Adobe Flash)

Super TV è una emittente televisiva locale italiana che ha sede in provincia di Brescia, a Corzano in via Dante Alighieri 6.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1976 a partire da Radio Super (fondata a sua volta nel 1974)[1], molti dei programmi in onda su questo canale vengono infatti trasmessi in simulcast dagli studi di tale emittente radiofonica.

Super TV fa parte del Gruppo Agostino Rabizzi, il quale possiede anche le televisioni Video Brescia e Brescia Info 24 oltre alle emittenti radiofoniche Mira Radio, Radio Brescia e alla già citata Radio Super.

Programmi[modifica | modifica wikitesto]

  • Radio Super
  • parlimone con Luciano Bettoni ore7
  • Il diretto delle 10:00
  • Sul divano con Ivano
  • Videosaluti
  • Consulenza Aperta
  • Incontri...
  • Serata italiana
  • Superpoint
  • Medicina in primo piano
  • Mixer Italia
  • Santa Messa

Ripetitori MUX SUPERTV A (UHF 32)[2][modifica | modifica wikitesto]

Postazione Comune Provincia
Colle Vedetta - Via Buttafuoco Brescia BS
Monte Maddalena - Cavrelle Brescia BS
Pizzo Cornacchia - Vesalla Brione BS
Monte Netto - Torrazza Capriano del Colle BS
Bargnano - Via Alighieri Corzano BS
Stadio - Via King Leno BS
Rova - Roccolo Arrighi Lonato del Garda BS
Selva Piana Villanuova sul Clisi BS

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda di Super TV su RadioSuperTV
  2. ^ MUX SUPER TV - L'ITALIA IN DIGITALE - LA TV DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA, su www.litaliaindigitale.it. URL consultato il 9 maggio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]