Super Bowl I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stati Uniti Super Bowl I
Super Bowl I Logo.svg
1 2 3 4 Totale
KC 0 10 0 0 10
GB 7 7 14 7 35
Edizione I
Data 15 gennaio 1967
Stadio Los Angeles Memorial Coliseum
Città Los Angeles
MVP Bart Starr
Inno nazionale bande della Università dell'Arizona e della Università del Michigan
Arbitro Norm Schachter
Halftime show bande della Università dell'Arizona e della Università del Michigan
Spettatori 61.946
Diffusione TV negli Stati Uniti d'America
Rete CBS e NBC
Telecronaca Ray Scott, Jack Whitaker e Frank Gifford (CBS)
Curt Gowdy e Paul Christman (NBS)
II Right arrow.svg

Il Super Bowl I, conosciuto inizialmente come First AFL-NFL World Championship Game o da alcuni contemporanei come Supergame, è stata una partita di football americano che si tenne il 15 gennaio 1967 al Los Angeles Memorial Coliseum di Los Angeles, California. I campioni della National Football League (NFL), i Green Bay Packers, sconfissero quelli della American Football League (AFL), i Kansas City Chiefs, con un punteggio di 35–10.

Prima della partita, vi fu considerevole animosità tra AFL e NFL, portando alle due squadre che rappresentavano le leghe rivali (Kansas City e Green Bay) una pressione per vittoria. I Chiefs avevano concluso la stagione regolare con un record di 11–2–1, battendo i Buffalo Bills, 31–7, in finale di campionato. I Packers conclusero la stagione 1966 con un bilancio di 12–2, battendo i Dallas Cowboys, 34–27, in finale. Molti giornalisti sportivi e tifosi ritenevano qualsiasi squadra della più vecchia NFL nettamente superiore a qualsiasi altra della più recente AFL, attendendosi una netta vittoria di Green Bay su Kansas City.

Il primo tempo del Super Bowl I fu combattuto, coi Chiefs che superarono i Packers in yard totali, 181–164, finendo in vantaggio per 14-10. La safety di Green Bay Willie Wood però ritornò un intercetto per 50 yard nel terzo quarto, che diede il via a 21 punti consecutivi dei Packers. Il quarterback di Green Bay Bart Starr, che completò 16 passaggi 23 per 250 yard e 2 touchdown, con un intercetto, fu nominato MVP.

Si tratta dell'unico Super Bowl ad essere stato trasmesso contemporaneamente da due diversi network negli Stati Uniti: NBC e CBS.

Formazioni titolari[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[1]

Kansas City Ruolo Green Bay
ATTACCO
Chris Burford SE Carroll Dale
Jim Tyrer LT Bob Skoronski
Ed Budde LG Fuzzy Thurston
Wayne Frazier C Bill Curry
Curt Merz RG Jerry Kramer
Dave Hill RT Forrest Gregg
Fred Arbanas TE Marv Fleming
Otis Taylor FL Boyd Dowler
Len Dawson QB Bart Starr
Mike Garrett HB Elijah Pitts
Curtis McClinton FB Jim Taylor
DIFESA
Jerry Mays LE Willie Davis
Andy Rice LT Ron Kostelnik
Buck Buchanan RT Henry Jordan
Chuck Hurston RE Lionel Aldridge
Bobby Bell LLB Dave Robinson
Sherrill Headrick MLB Ray Nitschke
E. J. Holub RLB Lee Roy Caffey
Fred Williamson LCB Herb Adderley
Willie Mitchell RCB Bob Jeter
Bobby Hunt LS Tom Brown
Johnny Robinson RS Willie Wood

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Neft, David S., Cohen, Richard M., and Korch, Rick. The Complete History of Professional Football from 1892 to the Present. 1994 ISBN 0-312-11435-4

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]