Suore di Sant'Agnese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le suore di Sant'Agnese (in inglese Sisters of Saint Agnes) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla C.S.A.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Sant'Agnese, titolare della congregazione

La congregazione venne fondata a Barton, nel Wisconsin, dal sacerdote Caspar Rehrl (1809-1881): dopo aver cercato inutilmente di far giungere dall'Europa religiose insegnanti per le scuole parrocchiali della regione, dietro suggerimento di papa Pio IX decise di istituire a una nuova congregazione intitolata a sant'Agnese.[2]

L'istituto ebbe inizio il 12 agosto 1858[3] e nel 1863 entrò tra le religiose della congregazione Anne Marie Hazotte, che fu la prima superiora generale delle suore di Sant'Agnese e ne è considerata la cofondatrice. Il vescovo di Milwaukee approvò la congregazione il 23 luglio 1870.[2]

L'istituto ricevette il pontificio decreto di lode il 26 febbraio 1875 e le sue costituzioni vennero approvate definitivamente dalla Santa Sede l'11 luglio 1880.[3]

Negli anni successivi la casa madre venne trasferita a Fond du Lac, dove nel 1896 le suore fondarono anche un ospedale; nel 1945 iniziarono ad affiancare i missionari cappuccini in Nicaragua e nel 1963 stabilirono case anche in Ecuador.[2]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le suore di Sant'Agnese operano in ospedali e scuole (high school e college).[2]

Oltre che negli Stati Uniti d'America, sono presenti in Honduras e in Nicaragua;[4] la sede generalizia è a Fond du Lac, nel Wisconsin.[1]

Alla fine del 2008 la congregazione contava 279 religiose in 119 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, p. 1646.
  2. ^ a b c d G. Rocca, DIP, vol. VIII (1988), col. 634.
  3. ^ a b G. Rocca, DIP, vol. VIII (1988), col. 633.
  4. ^ Locations, su csasisters.org. URL consultato il 28 giugno 2011 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2008).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario pontificio per l'anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli istituti di perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo