Suore di misericordia di San Carlo Borromeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Suore di Misericordia di San Carlo Borromeo, dette di Wez (in francese Sœurs de Saint-Charles Borromée, Filles de l'Eglise), sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla S.C.B.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1684 Adrien Brézy, parroco di Wez, organizzò una comunità composta da cinque giovani donne (tre delle quali provenienti da Lilla) per provvedere all'educazione delle fanciulle del villaggio: Gilbert de Choiseul du Plessis-Praslin, vescovo di Tournai, approvò la scuola delle cosiddette figlie di San Carlo il 1º marzo 1685.[2]

Alla scuola di Wez fu presto assiancato un pensionato per ospitare le studentesse provenienti da località lontane e nel 1716 le suore aggiunsero alle loro finalità la cura dei disabili mentali.[2]

L'espansione della congregazione fu a lungo impedita dal limite di venti suore fissato per la comunità: tale restrizione fu rimossa nel 1835 e nel 1861 fu possibile aprire la prima filiale; nel 1929 fu aperta anche una missione in India.[2]

La Santa Sede approvò la congregazione l'8 settembre 1982.[2]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le religiose si dedicano all'istruzione della gioventù, alla cura dei disabili e all'apostolato missionario.

Sono presenti in Europa (Belgio, Italia, Polonia), nelle Americhe (Argentina, Messico), in India e in Tanzania;[3] la sede generalizia è a Brunehaut.[1]

Alla fine del 2008 la congregazione contava 554 religiose in 81 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, p. 1651.
  2. ^ a b c d G. Rocca, DIP, vol. VIII (1988), col. 416.
  3. ^ Anniversaire de la fondation des Sœurs de Saint-Charles, su tournai.diocese.be. URL consultato il 12 febbraio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario Pontificio per l'anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo