Suore maestre di Santa Dorotea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Suore Maestre di Santa Dorotea)
Jump to navigation Jump to search

Le Suore Maestre di Santa Dorotea sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione, dette popolarmente Dorotee di Venezia, pospongono al loro nome la sigla S.M.S.D.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La congregazione deriva da un convento sorto a Venezia nel 1821 a opera del sacerdote Lorenzo Barbaro, in cui erano attive circa venti suore insegnanti (dette Figlie dell'Addolorata): il 6 agosto 1838 la comunità si affiliò all'istituto delle Maestre di Santa Dorotea di Vicenza, fondato da Giovanni Antonio Farina con l'aiuto di Luca Passi (1789-1866), promotore dell'Opera di Santa Dorotea.[2]

Il 18 febbraio 1840 la casa di Venezia venne resa autonoma dalla congregazione vicentina. L'istituto ottenne il pontificio decreto di lode l'8 luglio 1891 e le sue costituzioni ricevettero l'approvazione definitiva di papa Pio X il 20 dicembre 1905.[2]

Da una filiale di Venezia fondata a Cemmo si sviluppò una congregazione autonoma di Suore di Santa Dorotea.[3]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le Dorotee si dedicano all'istruzione e all'educazione cristiana della gioventù.

Oltre che in Italia, sono presenti in Albania, nelle Americhe (Bolivia, Brasile, Colombia) e in Africa (Burundi, Camerun, Repubblica Democratica del Congo, Madagascar):[4] la sede generalizia è a Roma.[1]

Al 31 dicembre 2005, la congregazione contava 613 religiose in 75 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2007, p. 1696.
  2. ^ a b DIP, vol. V (1978), coll. 840-841, voce a cura di G. Rocca.
  3. ^ DIP, vol. VIII (1988), coll. 678-679, voce a cura di B. Gaudiano.
  4. ^ Dove siamo, su smsd.it. URL consultato il 23 dicembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 0943 5965
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo