Sundern (Sauerland)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sundern (Sauerland)
Media città di circondario
Sundern (Sauerland) – Stemma
Sundern (Sauerland) – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of North Rhine-Westphalia.svg Renania Settentrionale-Vestfalia
DistrettoArnsberg
CircondarioHochsauerlandkreis
Amministrazione
SindacoDetlef Lins (CDU)
Territorio
Coordinate51°19′N 8°00′E / 51.316667°N 8°E51.316667; 8 (Sundern (Sauerland))Coordinate: 51°19′N 8°00′E / 51.316667°N 8°E51.316667; 8 (Sundern (Sauerland))
Altitudine252 m s.l.m.
Superficie192,86 km²
Abitanti28 000[1] (31-12-2016)
Densità145,18 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale59846 e 59831
Prefisso02933, 02934, 02935, 02393, 02395 e 02724
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis05 9 58 044
TargaHSK
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Sundern (Sauerland)
Sundern (Sauerland)
Sundern (Sauerland) – Mappa
Localizzazione della città di Sundern (Sauerland) nello Hochsauerlandkreis
Sito istituzionale

Sundern (Sauerland)[2] è una città di 28 000 abitanti della Renania Settentrionale-Vestfalia, in Germania.

Appartiene al distretto governativo (Regierungsbezirk) di Arnsberg e fa parte del circondario (Kreis) Hochsauerlandkreis.

Sundern si fregia del titolo di "Media città di circondario" (Mittlere kreisangehörige Stadt).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città di Sundern (Sauerland) venne creata il 1º gennaio 1975, in attuazione della legge di riassetto amministrativo del Land del Nordreno-Westfalia del 5 novembre 1974, dalla fusione di 19 fra comuni e parti di comuni preesistenti. Contemporaneamente il nuovo ente comunale venne insignito del titolo di città.[3]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

I simboli della città di Sundern (Sauerland) sono lo stemma (Wappen), la bandiera (Banner) e il sigillo (Siegel); essi furono concessi il 26 giugno 1978 dal presidente del distretto governativo di Arnsberg.[4]

Stemma

«In Weiß ein wachsender gelb nimbierter Johannes Evangelist in blauem Gewand und mit gelben Haaren, in der Rechten einen gelben Kelch haltend, über dem eine blaue Schlange schwebt.»

Bandiera

«Von Weiß zu Blau zu Weiß im Verhältnis 1 : 3 : 1 längsgestreift, in der oberen Hälfte der mittleren Bahn der Wappenschild der Stadt.»

Sigillo

«Es zeigt den Wappenschild der Stadt und führt im Siegelrund oben die Umschrift "Stadt Sundern", unten in Klammern "Sauerland".»

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

La città di Sundern (Sauerland) è suddivisa in 16 frazioni (Ortschaft):[5]:

  • Allendorf;
  • Altenhellefeld;
  • Amecke;
  • Endorf, con la località Röhrenspring;
  • Enkhausen, con la località Estinghausen;
  • Hachen;
  • Hagen, con la località Wildewiese;
  • Hellefeld, con la località Herblinghausen;
  • Hövel;
  • Langscheid;
  • Linnepe;
  • Meinkenbracht;
  • Stemel;
  • Stockum;
  • Sundern, con le località Erfthagen e Waldstraße;
  • Westenfeld, con le località Wöstefeld e König.

Ogni frazione è rappresentata da un presidente di frazione (Ortsvorsteher).[6]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sundern è gemellata con:[7]

La frazione di Hachen è gemellata con:[10]

Il ginnasio cittadino (Städtisches Gymnasium) è gemellato dal 1977 con il Collège public della città francese di Benet.[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN160256119 · GND (DE4058620-0
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania