Sunday Island (Victoria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sunday Island
Geografia fisica
LocalizzazioneCorner Inlet Stretto di Bass
Coordinate38°42′41″S 146°37′44″E / 38.711389°S 146.628889°E-38.711389; 146.628889Coordinate: 38°42′41″S 146°37′44″E / 38.711389°S 146.628889°E-38.711389; 146.628889
Superficie16,2 km²
Dimensioni8 × 3 km
Altitudine massima15 m s.l.m.
Geografia politica
StatoAustralia Australia
Stato federatoVictoria Victoria
Local government areaContea di Wellington
Cartografia
Mappa di localizzazione: Australia
Sunday Island
Sunday Island
voci di isole dell'Australia presenti su Wikipedia

Sunday Island è un'isola situata all'interno del Corner Inlet, una baia che si affaccia sullo stretto di Bass, a nord-est del Wilsons Promontory, nello stato di Victoria, in Australia. Appartiene alla contea di Wellington.

Sebbene l'isola sia circondata dal Nooramunga Marine and Coastal Park[1], Sunday Island è proprietà privata, appartiene alla Para Park Co-operative Game Reserve Limited[2] che offre ai membri della cooperativa opportunità ricreative, pesca e osservazione degli uccelli, oltre a opportunità di caccia. Sull'isola è stato introdotto il cervo porcino e il daino.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Sunday Island è una bassa isola di sabbia, lunga circa 8 km e larga 3 km; ha una superficie di 16,2 km² e un'altezza massima di 15 m. L'isola è circondata da altre isole sabbiose, a sud-ovest si trova Snake Island.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sunday Island si trova all'interno delle terre tradizionali del clan Brataolong della nazione Gunai. I coloni europei arrivarono nella zona nei primi anni del 1840.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Corner Inlet & Nooramunga Marine & Coastal Parks, su foster.vic.au. URL consultato il 20 aprile 2018.
  2. ^ (EN) Para Park Co-Operative Game Reserve Ltd, su parapark.com.au. URL consultato il 20 aprile 2018.