Suite per orchestra jazz n. 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suite per orchestra jazz n. 2
CompositoreDmitrij Dmitrievič Šostakovič
Epoca di composizione1938
Prima esecuzioneLeningrado, 28 novembre 1938
OrganicoArchi: 6 violini, 2 contrabbassi

Legni: 2 sassofoni contralti, 2 sassofoni tenori, sassofono baritono
Ottoni: 4 trombe, 2 tromboni, tuba
Percussioni: batteria, xilofono
Cordofoni:

pianoforte, 3 chitarre, 3 banjo

La Suite per Orchestra Jazz n. 2 è una composizione di Dmitrij Dmitrievič Šostakovič del 1938, orchestrata da Gerard McBurney nel 2000.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Suite nacque nel 1938 per la neonata Orchestra Jazz Nazionale Sovietica, coordinata da Wiktor Knuschewitzki. La prima esecuzione dell'opera ebbe luogo a Mosca, il 28 novembre dello stesso anno.

Causa le vicissitudini della seconda guerra mondiale, la partitura della suite andò perduta, ma una sua riduzione per pianoforte fu riscoperta nel 1999 da Manashir Yakubov. Tre movimenti della suite furono ricostruiti e orchestrati da Gerard McBurney, ed eseguiti per la prima volta a Londra il 9 settembre del 2000 dalla BBC Symphony Orchestra sotto la direzione di Andrew Davis.

Sino ad anni recenti, un'altra suite di Šostakovič, articolata in otto movimenti, è stata erroneamente identificata e registrata come la Jazz Suite n. 2. Quest'opera è ora correttamente nota come la Suite per orchestra di varietà, il cui "Valzer n. 2" è stato reso celebre dalla colonna sonora del film di Stanley Kubrick Eyes Wide Shut. È anche utilizzato come colonna sonora del Giffoni Film Festival.

Movimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Scherzo (Allegretto alla marcia)
  2. Ninna nanna (Andante)
  3. Serenata (Allegretto)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Franco Pulcini, Šostakovič, EDT, 1988

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica