Sudan del Sud ai Giochi olimpici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sudan del Sud ai Giochi olimpici
Sudan del Sud
Codice CIO SSD
Comitato nazionale Comitato Nazionale Olimpico Sudsudanese
Cronologia olimpica
Giochi olimpici estivi
Giochi olimpici invernali

Nessuna partecipazione

Altre apparizioni
Sudan Sudan (1960-2008)

Atleti Olimpici Indipendenti Atleti Olimpici Indipendenti (2012)
Atleti Olimpici Rifugiati Atleti Olimpici Rifugiati (2016)

Il Sudan del Sud ha fatto il suo esordio ai Giochi olimpici nel 2016. Il Comitato Nazionale Olimpico Sudsudanese è stato ammesso al Comitato Olimpico Internazionale quale 206º Paese durante la 128ª Sessione del CIO a Kuala Lumpur, in Malesia, il 2 agosto 2015.[1]

Gli atleti del Sudan del Sud, indipendente dal Sudan dal 2011 dopo un referendum, avevano partecipato ai Giochi olimpici nella delegazione del Sudan fin dal 1960, mentre nel 2012 un atleta sudsudanese ha gareggiato con gli Atleti Olimpici Indipendenti.

Ai Giochi olimpici del 2016, diversi atleti rifugiati politici originari del Sudan del Sud, fanno parte del team degli Atleti Olimpici Rifugiati.

Medaglieri delle singole edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Medaglie ai Giochi estivi[modifica | modifica wikitesto]

Giochi Oro Argento Bronzo Totale Posizione
Rio de Janeiro 2016 0 0 0 0 in corso
Totale 0 0 0 0 Olympic flag.svg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CIO, il 206º paese è il Sud Sudan, RSI.ch, 2 agosto 2015. URL consultato il 16 agosto 2016.
Giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici