Subaru Justy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Subaru Justy
1986 Subaru Justy (12965577973).jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Subaru
Tipo principale Utilitaria
Produzione dal 1984 al 2011
Sostituita da Subaru Trezia
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3700 mm
Larghezza 1530 mm
Altezza 1360 mm
Passo 2300 mm
Massa 885 kg
Altro
Auto simili Fiat Panda, Suzuki Ignis
1986 Subaru Justy 4WD (6553107375).jpg

La Subaru Justy è un'utilitaria prodotta in varie serie dalla Subaru dal 1984 al 2011. Dalla seconda serie in poi tutte le Justy sono state re-badge di altre vetture.

Prima serie[modifica | modifica wikitesto]

La Subaru Tutto

La Subaru Justy è nata originariamente come una versione allungata della keicar Subaru Rex e la vendita era limitata al mercato giapponese. Della vettura di origine manteneva anche diverse parti della carrozzeria. All'inizio era prodotta in soli 500 esemplari al mese a causa di forniture limitate di acciaio, ma anche quando la disponibilità di acciaio crebbe la produzione non aumentò a causa dello scarso successo di vendite e la materia prima fu destinata quasi esclusivamente alla produzione della Rex.

Nel 1987 le versioni europee e americane furono ristilizzate per adeguarsi alle concorrenti locali, mentre quella giapponese fu ristilizzata solo nel 1989. In alcuni paesi, come la Svezia, era chiamata Subaru Trendy, in altri semplicemente J-series. I motori disponibili erano due: un 1.0 denominato J10 e un 1.2, che era il più venduto e divenne in seguito l'unico installato. La trasmissione prevedeva un cambio manuale a 5 rapporto o un cambio continuo.

A Taiwan era venduta sotto forma di berlina a 3 volumi, chiamata Subaru Tutto, con un 1.2 potenziato a 80 CV. Negli Stati Uniti era venduta solo con il 1.2 ed era disponibile anche con trazione integrale e a 5 porte[1]. In Norvegia era venduta principalmente come quattro ruote motrici con specifiche per neve e fuoristrada e con il nome Trendy.

Seconda serie[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Suzuki Swift.

La Subaru Justy seconda serie, in produzione dal 1995 era un re-badge della Suzuki Cultus. Era prodotta negli stabilimenti europei della Suzuki a Esztergom in Ungheria e disponibile come berlina a tre o cinque porte. Il propulsore era da 1299 cm³, inizialmente con 2 valvole per cilindro e una potenza di 68 CV, passati a 86 nel 2001 con l'adozione della testata a 4 valvole per cilindro.

La Subaru Justy seconda serie

Le misure esterne erano aumentate a 3.845 cm di lunghezza, 1.575 di larghezza e 1.380 di altezza.

Justy III[modifica | modifica wikitesto]

La versione G3X

La Justy III, nota anche come Justy G3X, è stata prodotta dal 2004 al 2008 sulla stessa base della Suzuki Ignis, ed era disponibile anche con trazione integrale.

L'estetica era ora più simile a quella di una monovolume di piccole dimensioni: la lunghezza in questo caso era diminuita rispetto alla versione precedente ed era ora di 3.770 mm di lunghezza; in compenso era leggermente aumentata la larghezza, ora di 1.630 mm, e soprattutto l'altezza, arrivata a 1.605 mm.

I motori disponibili, tutti in linea con 4 valvole per cilindro, erano da 1328 cm³ e 1490 cm³ per le versioni a benzina e un 1248 cm³ alimentato a gasolio. Le potenze erogate erano rispettivamente di 94, 99 e 69 CV.

Il successo di vendite, nonostante alcune buone caratteristiche, non fu molto pronunciato e restò in vendita solamente per quattro anni[2].

Justy IV[modifica | modifica wikitesto]

La Subaru Justy IV

La Subaru Justy IV è stata prodotta dal 2007 sulla base della Daihatsu Sirion. I motori erano ora a 3 cilindri, un 1.0 a benzina e un 1.0 a GPL.

Le dimensioni ora erano di 3610 mm di lunghezza, 1670 mm di larghezza e 1550 mm di altezza. Per la prima volta non era più disponibile con la trazione integrale ma solamente con la trazione anteriore.

La produzione della Subaru Justy terminò nel 2010, e gli ultimi esemplari furono consegnati nel 2011[3]. Nel catalogo Subaru ne ha preso il posto la Subaru Trezia.

Justy del 2016[modifica | modifica wikitesto]

Per alcuni anni il nome "Justy" non venne più utilizzato; è riapparso nell'autunno del 2016 utilizzato per un rebadging della MPV Toyota Tank[4], e della Daihatsu Thor.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1990 Subaru Justy GL 5 Door Hatchback 4WD, su nadaguides.com. URL consultato il 7 aprile 2017.
  2. ^ AUTO USATE - IL FLOP: SUBARU JUSTY G3X (2004), su panorama-auto.it, 21 novembre 2010. URL consultato il 7 aprile 2017.
  3. ^ Subaru Justy: fuori commercio in Europa da gennaio, su autoblog.it, 21 dicembre 2010. URL consultato il 7 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Toyota starts selling Tanks in Japan, su motortrader.com.my, 9 novembre 2016. URL consultato il 7 aprile 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili