Strutture più alte di Tokyo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I grattacieli di Nishi-Shinjuku (Shinjuku) a Tokyo
Veduta aerea della città; molti edifici bassi in primo piano con molti grattacieli sullo sfondo. In lontananza si può vedere la cima del Monte Fuji coperta di neve.
Vista di medio livello della città; le cime degli alberi in primo piano, molti grattacieli sullo sfondo.

Tokyo è la più popolata delle 47 prefetture del Giappone.[1] A Tokyo, ci sono quarantasei edifici e strutture che si ergono più alte di 185 metri (607 piedi).[2] La struttura più alta della prefettura è la Tokyo Sky Tree, una torre a traliccio che si erge fino a 634 metri (2.080 piedi), che è stata completata nel 2012.[3] Si erge anche come la struttura più alta in Giappone, la torre più alta del mondo e la seconda più alta struttura indipendente nel mondo.[3][4] L'edificio più alto e la terza struttura più alta a Tokyo è Toranomon Hills, di 256 metri (838 piedi), completato nel 2014.[2][5] Il secondo edificio più alto della prefettura è Midtown Tower, che vanta 54 piani per 248 metri (814 piedi) d'altezza.[6] Complessivamente, dei venticique edifici e strutture più alte del Giappone, sedici sono a Tokyo.[4]

I grattacieli sono un fenomeno relativamente recente in Giappone. A causa di preoccupazioni estetiche e ingegneristiche,[7] la legge standard sulle costruzioni del Giappone ha fissato un limite di altezza assoluto di 31 metri fino al 1963, quando il limite fu abolito a favore di un limite del Floor Area Ratio.[8][9] A seguito di questi cambiamenti nei regolamenti edilizi, il Kasumigaseki Building è stato costruito e completato nel 1968. Doppiando l'altezza del precedente edificio più alto del Giappone (l'hotel New Otani Tokyo di 17 piani) l'edificio Kasumigaseki è considerato il primo edificio moderno in Giappone, alto 36 piani e 156 metri (512 ft) di altezza.[10][11] Il boom dell'economia giapponese del dopoguerra e l'organizzazione delle Olimpiadi estive del 1964 contribuirono a creare un boom edilizio a Tokyo negli anni sessanta e settanta. La costruzione continuò negli anni ottanta e novanta quando la bolla dei prezzi delle attività giapponesi crebbe fino a scoppiare.[12] La zona metropolitana di Tokyo è divisa in due sezioni: l'area di Tama e i quartieri speciali. Tutti gli edifici più alti della prefettura si trovano all'interno dei ventitré quartieri speciali, che comprendono l'area precedentemente identificata come città di Tokyo. Nishi-Shinjuku, un quartiere all'interno di Shinjuku, è stata la prima grande area di sviluppo dei grattacieli della prefettura. A partire dalla costruzione del Keio Plaza Hotel nel 1971, il quartiere è ora sede di undici dei quaranta grattacieli più alti di Tokyo.[13]

Tokyo è stata sede di numerosi progetti di costruzione di grattacieli. Dal 2010 sono stati completati tredici edifici che superano i 185 metri (607 piedi). A febbraio 2017 otto edifici di questo tipo sono in costruzione nella prefettura. Diversi progetti di costruzione previsti per superare l'altezza di 185 metri sono stati proposti per il prossimo futuro.[14]

Edifici più alti[modifica | modifica wikitesto]

Questo elenco classifica i grattacieli di Tokyo alti almeno 185 metri (607 piedi), basati sulla misurazione standard dell'altezza. Questa altezza include guglie e dettagli architettonici ma non include i montanti dell'antenna. Un segno di uguale (=) che segue una classifica indica la stessa altezza tra due o più edifici. La colonna "Anno" indica l'anno in cui un edificio è stato completato. Le torri indipendenti, i tralicci tirati e altre strutture non abitabili sono inclusi a scopo di confronto, ma non sono classificati.

Classifica Nome Immagine Altezza
m (ft)
Piani Anno Coordinate Quartiere Note
01.0 Tokyo Sky Tree[15] Tokyo Skytree 2014 Ⅲ 634 (2,080) 2012 Sumida
02.0 Tokyo Tower[15] TaroTokyo20110213-TokyoTower-01 333 (1,092) 7 1958 Minato
03.01 Toranomon Hills Toranomon Hills 256 (838) 52 2014 35°40′01″N 139°44′58″E / 35.666944°N 139.749444°E35.666944; 139.749444 (Toranomon Hills) Minato 5º edificio più alto del Giappone; 2º edificio più alto del Giappone completato negli anni 2010[5][16][17]
04.02 Midtown Tower Ground-level view of a rectangular, glass high-rise; a smaller, circular building is nel foreground 248 (813) 54 2007 35°39′58″N 139°43′53″E / 35.666111°N 139.731389°E35.666111; 139.731389 (Midtown Tower) Minato 6º edificio più alto del Giappone; edificio più alto del Giappone completato negli anni 2000[6][18][19]
05.03 Tokyo Metropolitan Government Building No. 1 Ground-level view of a grey, window-dotted high-rise; as the building rises, two towers break off on both sides 243 (799) 48 1991 35°41′22″N 139°41′29.5″E / 35.689444°N 139.691528°E35.689444; 139.691528 (Tokyo Metropolitan Government Building No. 1) Shinjuku 7º edificio più alto del Giappone; edificio più alto di Tokyo completato negli anni 1990[20][21][22]
06.04= Sunshine 60 Ground-level view of a gray, rectangular high-rise lined with columns of windows 240 (787) 60 1978 35°43′46.5″N 139°43′04″E / 35.729583°N 139.717778°E35.729583; 139.717778 (Sunshine 60) Toshima 8º edificio più alto del Giappone; edificio più alto del Giappone completato negli anni 1970[23][24][25]
07.04= NTT docomo Yoyogi Building Ground-level view of a brown, rectangular high-rise; as it rises, it terraces to a point and a white and an orange antenna rises from the top. A clock is located on one side of the building. 240 (787) 27 2000 35°41′03.7″N 139°42′11.7″E / 35.684361°N 139.70325°E35.684361; 139.70325 (NTT Docomo Yoyogi Building) Shibuya 8º edificio più alto del Giappone; seconda torre dell'orologio più alta al mondo; edificio più alto di Tokyo se si considera l'antenna[26][27][28]
08.06 Roppongi Hills Mori Tower Aerial view of a gray, oval-shaped high-rise lined with rows of windows; the facade is bisected by a smaller midsection 238 (781) 54 2003 35°39′38″N 139°43′45″E / 35.660556°N 139.729167°E35.660556; 139.729167 (Roppongi Hills Mori Tower) Minato 10º edificio più alto del Giappone[29][30][31]
09.07 Shinjuku Park Tower Aerial view of a beige high-rise lined with rows of windows; the building is composed of three adjoined towers of differing heights 235 (771) 52 1994 35°41′08″N 139°41′27.4″E / 35.685556°N 139.690944°E35.685556; 139.690944 (Shinjuku Park Tower) Shinjuku 11º edificio più alto del Giappone[32][33][34]
10.08 Tokyo Opera City Tower Mid-level view of a white, window-dotted, rectangular high-rise; the corners are cut and made of glass 234 (769) 54 1996 35°40′58″N 139°41′12.6″E / 35.682778°N 139.686833°E35.682778; 139.686833 (Tokyo Opera City Tower) Shinjuku 12º edificio più alto del Giappone[35][36][37]
11.09 Sumitomo Fudosan Roppongi Grand Tower 230 (755) 40 2016 35°39′52.6″N 139°44′15.6″E / 35.664611°N 139.737667°E35.664611; 139.737667 (Sumitomo Fudosan Roppongi Grand Tower) Minato [38][39][40]
12.010 Shinjuku Mitsui Building Ground-level view of a black, rectangular high-rise. its glass facades are highly reflective and the smaller facade is bisected by black, inset, crisscrossed beams 225 (738) 55 1974 35°41′30.8″N 139°41′38″E / 35.691889°N 139.693889°E35.691889; 139.693889 (Shinjuku Mitsui Building) Shinjuku 14º edificio più alto del Giappone[41][42][43]
13.011 Shinjuku Center Building Ground-level view of a brown, rectangular high-rise; the window placement creates several horizontal bands on one side and one vertical stripe on the other 223 (731) 54 1979 35°41′30.5″N 139°41′43″E / 35.691806°N 139.695278°E35.691806; 139.695278 (Shinjuku Center Building) Shinjuku 15º edificio più alto del Giappone[44][45][46]
14.012 Saint Luke's Tower Ground-level view of two blueish-grey buildings connected by an enclosed corridor near the top of the buildings 221 (724) 47 1994 35°40′01″N 139°46′43″E / 35.666944°N 139.778611°E35.666944; 139.778611 (Saint Luke's Tower) Chūō 16º edificio più alto del Giappone[47][48][49]
15.013 Shiodome City Center Ground-level view of a high-rise's green, curved, reflective glass facade; it is bisected by a vertical groove 216 (708) 43 2003 35°39′55″N 139°45′40.5″E / 35.665278°N 139.76125°E35.665278; 139.76125 (Shiodome City Center) Minato 17º edificio più alto del Giappone[50][51][52]
16.0 Marcus Island LORAN-C transmitter[15] 213 (699) 2000 Marcus Island[53]
17.014 Dentsu Building Ground-level view of a thin high-rises's curved, glass facade 213 (700) 48 2002 35°39′52.7″N 139°45′46″E / 35.664639°N 139.762778°E35.664639; 139.762778 (Dentsu Building) Minato 18º edificio più alto del Giappone[54][55][56]
18.015 Shinjuku Sumitomo Building Aerial view of a gray, triangular, window-dotted high-rise 210 (690) 52 1974 35°41′28.7″N 139°41′33″E / 35.691306°N 139.6925°E35.691306; 139.6925 (Shinjuku Sumitomo Building) Shinjuku 20º edificio più alto del Giappone[57][58][59]
19.0 Toshima Incineration Plant[15] 東京都豊島区・豊島清掃工場の煙突.jpg 210 (689) 11 1999 Toshima
20.016 Shinjuku Nomura Building Ground-level view of a white, rectangular, window-dotted high-rise; one side is vertically bisected 209 (686) 50 1978 35°41′35″N 139°41′43″E / 35.693056°N 139.695278°E35.693056; 139.695278 (Shinjuku Nomura Building) Shinjuku 26º edificio più alto del Giappone[60][61][62]
21.017 Ark Hills Sengokuyama Mori Tower 207 (678) 47 2012 35°39′48″N 139°44′33″E / 35.663333°N 139.7425°E35.663333; 139.7425 (Ark Hills Sengokuyama Mori Tower) Minato [63][64][65]
22.018= GranTokyo North Tower Ground-level view of a glass, rectangular high-rise 205 (673) 43 2007 35°40′40.3″N 139°46′00″E / 35.677861°N 139.766667°E35.677861; 139.766667 (GranTokyo North Tower) Chiyoda 23º edificio più alto del Giappone[66][67][68]
23.018= GranTokyo South Tower Mid-level view of a rectangular, glass high-rise; one side is vertically bisected by a section 205 (673) 42 2007 35°40′43″N 139°46′02″E / 35.678611°N 139.767222°E35.678611; 139.767222 (GranTokyo South Tower) Chiyoda 23º edificio più alto del Giappone[69][70][71]
24.020 Mode Gakuen Cocoon Tower Ground-level view of a blue, glass high-rise. Two opposite sides of the building curve inward until meeting at the top; these sides also have many white stripes haphazardly strewn across them. 204 (668) 50 2008 35°41′30″N 139°41′49″E / 35.691667°N 139.696944°E35.691667; 139.696944 (Mode Gakuen Cocoon Tower) Shinjuku 2º edificio scolastico più alto al mondo; 25º edificio più alto del Giappone[72][73][74]
25.021 Izumi Garden Tower Aerial view of a green, glass high-rise composed of square sections that rise to differing heights 201 (659) 45 2002 35°39′52″N 139°44′23″E / 35.664444°N 139.739722°E35.664444; 139.739722 (Izumi Garden Tower) Minato 27º edificio più alto del Giappone[75][76][77]
26.022= Sompo Japan Building Ground-level view of a thin, brown and white high-rise; the two wider sides curve and flair out as they near the bottom 200 (656) 43 1976 35°41′33.8″N 139°41′46″E / 35.692722°N 139.696111°E35.692722; 139.696111 (Sompo Japan Building) Shinjuku 28º edificio più alto del Giappone[78][79][80]
27.022= JP Tower Ground-level view of a blue, glass high-rise; the tower sits behind a small, white, stone, window-dotted facade 200 (656) 38 2012 35°40′46.5″N 139°45′53″E / 35.679583°N 139.764722°E35.679583; 139.764722 (JP Tower) Chiyoda 28º edificio più alto del Giappone[81][82][83]
28.022= Otemachi Tower 200 (655) 38 2013 35°41′07.5″N 139°45′56″E / 35.685417°N 139.765556°E35.685417; 139.765556 (Otemachi Tower) Chiyoda [84][85][86]
29.022= Yomiuri Shimbun Building 200 (656) 33 2013 35°41′07.5″N 139°45′56″E / 35.685417°N 139.765556°E35.685417; 139.765556 (Yomiuri Shimbun Tokyo Headquarters) Chiyoda [87][88][89]
30.026 Shin-Marunouchi Building Ground-level view of a glass, boxy high-rise; it is composed of two sections, the larger of which rises higher than the other 198 (650) 38 2007 35°40′57″N 139°45′51.7″E / 35.6825°N 139.764361°E35.6825; 139.764361 (Shin-Marunouchi Building) Chiyoda 32º edificio più alto del Giappone[90][91][92]
31.0 Sky Tower West Tokyo SkyTower NishiTokyo 195 (640) 1989 Nishi-Tokyo[93]
32.027= Harumi Island Triton Square Tower X Ground-level view of a three-building complex; each building is white and blue and lined with rows of windows 195 (639) 44 2001 35°39′22.4″N 139°46′57″E / 35.656222°N 139.7825°E35.656222; 139.7825 (Harumi Island Triton Square Tower X) Chūō 33º edificio più alto del Giappone[94][95][96]
33.027= Nihonbashi Mitsui Tower Ground-level view of a rectangular, glass high-rise; adjoining the high-rise is a stone building featuring columns 195 (639) 39 2005 35°41′13″N 139°46′22.8″E / 35.686944°N 139.773°E35.686944; 139.773 (Nihonbashi Mitsui Tower) Chūō 33º edificio più alto del Giappone[97][98][99]
34.027= Sumitomo Fudosan Shinjuku Grand Tower Ground-level view of a blue and black, rectangular, glass high-rise; one facade is covered in slightly protruding vertical stripes. 195 (641) 40 2011 35°41′46″N 139°41′26″E / 35.696111°N 139.690556°E35.696111; 139.690556 (Sumitomo Fudosan Shinjuku Grand Tower) Shinjuku 33º edificio più alto del Giappone[100][101][102]
35.030 Sannō Park Tower Ground-level view of a boxy, gray high-rise 194 (638) 44 2000 35°40′23″N 139°44′26″E / 35.673056°N 139.740556°E35.673056; 139.740556 (Sannō Park Tower) Chiyoda 37º edificio più alto del Giappone[103][104][105]
36.031 Nittele Tower Ground-level view of a blue, glass, rectangular high-rise; attached to one side of the building are two structures consisting of poles that run the height of the building 193 (633) 32 2003 35°39′52.7″N 139°45′35.6″E / 35.664639°N 139.759889°E35.664639; 139.759889 (Nittele Tower) Minato 40º edificio più alto del Giappone[106][107][108]
37.032= Mid Tower Ground-level view of two similar rectangular high-rises; each building is painted to have curved sections of color on the primarily white facades 192 (630) 58 2008 35°39′21″N 139°46′25″E / 35.655833°N 139.773611°E35.655833; 139.773611 (Mid Tower) Chūō 37º edificio più alto del Giappone[109][110][111]
38.032= Sea Tower Ground-level view of two similar rectangular high-rises; each building is painted to have curved sections of color on the primarily white facades 192 (630) 58 2008 35°39′17.6″N 139°46′29.3″E / 35.654889°N 139.774806°E35.654889; 139.774806 (Sea Tower) Chūō 37º edificio più alto del Giappone[112][113][114]
39.032= Kachidoki View Tower Ground-level view of a white, rectangular high-rise; the corners are cut and balconies form horizontal stripes up the height of the tower 192 (631) 55 2010 35°39′34″N 139°46′36″E / 35.659444°N 139.776667°E35.659444; 139.776667 (Kachidoki View Tower) Chūō 41º edificio più alto del Giappone[115][116][117]
40.035 Tomihisa Cross Comfort Tower 191 (627) 55 2015 35°41′31″N 139°42′50.3″E / 35.691944°N 139.713972°E35.691944; 139.713972 (Tomihisa Cross Comfort Tower) Shinjuku [118][119][120]
41.036 Acty Shiodome Aerial view of a brown and beige, rectangular, window-dotted high-rise 190 (624) 56 2004 35°39′29.5″N 139°45′32″E / 35.658194°N 139.758889°E35.658194; 139.758889 (Acty Shiodome) Minato Edificio residenziale più alto di Tokyo; 42º edificio più alto del Giappone[121][122][123]
42.037= Shinjuku I-Land Tower Ground-level view of a blue, glass, rectangular high-rise lined with rows of windows; a small circular pad sits atop the building 189 (621) 44 1995 35°41′36″N 139°41′35.5″E / 35.693333°N 139.693194°E35.693333; 139.693194 (Shinjuku I-Land Tower) Shinjuku 44º edificio più alto del Giappone[124][125][126]
43.037= Owl Tower Ground-level view of a rectangular, window-dotted high-rise; the facades are tri-colored with white, beige and gray areas 189 (621) 52 2011 35°43′39″N 139°43′11″E / 35.7275°N 139.719722°E35.7275; 139.719722 (Owl Tower) Toshima 44º edificio più alto del Giappone[127][128][129]
44.037= Brillia Tower Ikebukuro Ground-level view of a rectangular, brown high-rise; it sits on a larger base that has multi-colored panels 189 (620) 49 2015 35°43′34″N 139°42′59.7″E / 35.726111°N 139.716583°E35.726111; 139.716583 (Brillia Tower Ikebukuro) Toshima [130][131][132]
45.040= Atago Green Hills Mori Tower Aerial view of a glass, window-dotted high rise; the corners are cut near the top 187 (614) 42 2001 35°39′43.5″N 139°44′55.5″E / 35.662083°N 139.74875°E35.662083; 139.74875 (Atago Green Hills Mori Tower) Minato 46º edificio più alto del Giappone[133][134][135]
46.040= Capital Gate Place 187 (614) 53 2015 35°39′50″N 139°46′59.9″E / 35.663889°N 139.783306°E35.663889; 139.783306 (Capital Gate Place) Chūō [136][137]
* Indica gli edifici che sono ancora in costruzione ma hanno raggiunto la massima altezza.
= Indica gli edifici che hanno la stessa classifica perché hanno la stessa altezza.

Strutture più alte[modifica | modifica wikitesto]

Questo elenco classifica le strutture di Tokyo che sono alte almeno 185 metri (607 piedi), esclusi gli edifici, in base alla misurazione standard dell'altezza. Questa altezza include guglie, dettagli architettonici e antenne.

Classifica Nome Immagine Altezza
Metri (Piedi)
Piani Anno Coordinate Tipo struttura Quartiere Note
1 Tokyo Sky Tree Ground-level view of a tall, slender, gray structure 634 (2,080) 32 2012 35°42′36.5″N 139°48′39″E / 35.710139°N 139.810833°E35.710139; 139.810833 (Tokyo Skytree) traliccio Sumida Torre più alta del mondo[3][138][139]
2 Tokyo Tower Mid-level view of an orange and white lattice frame; the structure curves and widens near the bottom and comes to a point at the top 333 (1,092) 7 1958 35°39′31″N 139°44′44″E / 35.658611°N 139.745556°E35.658611; 139.745556 (Tokyo Tower) traliccio Minato La più alta struttura in acciaio autoportante al mondo; 23ª torre più alta del mondo[140][141][142]
3 Marcus Island LORAN-C transmitter An airstrip and a red and white antenna mast on a small, green, triangular island 213 (699) 2000 24°17′08.7″N 153°58′52″E / 24.28575°N 153.981111°E24.28575; 153.981111 (Marcus Island LORAN-C transmitter) traliccio con cavi Marcus Island[53] Situato nella Marcus Island, un'isola isolata nell'Oceano Pacifico[143]
4 Toshima Incineration Plant Ground-level view of a tall, white, angular chimney rising from a brown, striped building 210 (689) 11 1999 35°44′03.6″N 139°42′50″E / 35.734333°N 139.713889°E35.734333; 139.713889 (Toshima Incineration Plant) ciminiera Toshima Camino dell'inceneritore più alto del mondo[144]
5 Sky Tower West Tokyo Ground-level view of a cluttered lattice structure 195 (640) 1989 35°44′06.5″N 139°31′22.5″E / 35.735139°N 139.522917°E35.735139; 139.522917 (Sky Tower Nishi-Tokyo) torre Nishitōkyō[145] Struttura più alta dell'area di Tama[146]

Strutture demolite o distrutte[modifica | modifica wikitesto]

Nome Altezza
Metri (Piedi)
Anno
costruzione
Anno
distruzione
Tipo
struttura
Locazione Note
1st Iwo Jima LORAN-C traliccio per le trasmissioni 412 (1,350) 1963 1965 traliccio con cavi Iwo Jima[147] Crollato e sostituito[148]
1st Marcus Island LORAN-C traliccio per le trasmissioni 412 (1,350) 1964 1985 traliccio con cavi Marcus Island Smantellato e sostituito da uno più piccolo[149]
2nd Iwo Jima LORAN-C traliccio per le trasmissioni 412 (1,350) 1965 1993 traliccio con cavi Iwo Jima Smantellato[150]
2nd Marcus Island LORAN-C traliccio per le trasmissioni 213 (700) 1986 2000 traliccio con cavi Marcus Island Smantellato e sostituito[151]
An airstrip and a red and white antenna mast on a small, green, triangular island
Il secondo traliccio Marcus Island LORAN-C per le trasmissioni era alto solo la metà del traliccio precedente sostituito.

I più alti in corso di costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Questo elenco comprende edifici e strutture autoportanti in corso di costruzione a Tokyo e che è previsto siano alti almeno 185 metri (607 piedi). Sono inclusi anche gli edifici che hanno raggiunto il massimo ma non sono completati.

Nome Altezza
Metri (Piedi)
Piani Anno Quartiere Note
Shibuya Station New Station building East Tower 230 (754) 46 2019 Shibuya Costruzione iniziata nel 2014
Toranomon Hills Residential Tower 222 (728) 56 2020 Minato Costruzione iniziata nel 2017
Urban Regeneration Step Up Project Takeshiba District 210 (689) 39 2019 Minato Costruzione iniziata nel 2016
The Park House Nishishinjuku Tower 60 209 (686) 60 2017 Shinjuku Costruzione iniziata nel 2014[152]
Akasaka Inter City AIR 205 (673) 37 2017 Minato Costruzione iniziata nel 2014[153]
OH-1 Project 200 (656) 39 2019 Chiyoda Costruzione iniziata nel 2016
Shin Hibiya Project 191 (628) 35 2017 Chiyoda Costruzione iniziata nel 2015
Toranomon 2-10 Project - Hotel Okura Tokyo 189 (620) 41 2019 Minato Costruzione iniziata nel 2016
* Indica gli edifici che sono ancora in costruzione ma hanno raggiunto l'altezza massima.

Cronologia degli edifici più alti[modifica | modifica wikitesto]

A building-lined street acts as a corridor, leading directly to the grey, rectangular, window-dotted facade of a high-rise building
Costruito nel 1968, il Kasumigaseki Building è stato il primo grattacielo moderno a Tokyo ed è stato l'edificio più alto della prefettura fino al 1970.

Questa è una lista di edifici che un tempo avevano il titolo di edificio più alto di Tokyo. Va notato che dal suo completamento nel 2012, la Tokyo Sky Tree è stata la struttura più alta di Tokyo e del Giappone, superando la Tokyo Tower.

Nome Anni come più alto Altezza
Metri (Piedi)
Piani Quartiere Note
Ryōunkaku 1890–1923 69 (225) 12 Taitō [154]
Old Marunouchi Building 1923–1936 33 (109) 8 Chiyoda [155]
National Diet Building 1936–1964 65 (215) 9 Chiyoda [156]
Hotel New Otani Tokyo 1964–1968 72 (237) 17 Chiyoda [10]
Kasumigaseki Building 1968–1970 156 (512) 36 Chiyoda [157]
World Trade Center Building 1970–1971 163 (533) 40 Minato [158]
Keio Plaza Hotel North Tower 1971–1974 180 (589) 47 Shinjuku [159]
Shinjuku Sumitomo Building 1974–1974 210 (690) 52 Shinjuku [57]
Shinjuku Mitsui Building 1974–1978 225 (738) 55 Shinjuku [41]
Sunshine 60 1978–1991 240 (787) 60 Toshima [23]
Tokyo Metropolitan Government Building No. 1 1991–2007 243 (799) 48 Shinjuku [20]
Midtown Tower 2007–2014 248 (813) 54 Minato [6]
Toranomon Hills 2014–present 256 (838) 52 Minato [5]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) 東京都の人口(推計)トップページ, Governo metropolitano di Tokyo. URL consultato il 2 ottobre 2017.
  2. ^ a b Tokyo Skyscraper Diagram, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  3. ^ a b c Tokyo Skytree, Skyscraper Source Media. URL consultato il 21 marzo 2011.
  4. ^ a b Japan Skyscraper Diagram, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  5. ^ a b c Toranomon Hills, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  6. ^ a b c Mid-Town Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  7. ^ Tokyo-Yokohama Metropolitan Area, in Encyclopædia Britannica. URL consultato il 23 gennaio 2009.
  8. ^ Il rapporto superficie pavimento (Floor area ratio, FAR) è il rapporto tra l'area totale del pavimento di un edificio (area del piano di zonizzazione) e la dimensione del terreno su cui è costruito. I termini possono anche riferirsi a limiti imposti su tale rapporto.
  9. ^ Hiroshi Wantanabe, The Architecture of Tokyo, Edition Axel Menges, 2001, p. 119, ISBN 3-930698-93-5.
  10. ^ a b Hotel New Otani, Skyscraper Source Media. URL consultato l'8 ottobre 2008.
  11. ^ Japan’s first skyscraper turns 30, in The Japan Times, 17 aprile 1998. URL consultato il 29 giugno 2015.
  12. ^ Tokyo story, in Metropolis. URL consultato il 21 agosto 2011.
  13. ^ Shinjuku Skyscraper District, Tokyo, Emporis. URL consultato il 23 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2007).
  14. ^ Diagram of Japanese skyscrapers and towers completed and under construction, Skyscraper Source Media. URL consultato il 23 gennaio 2009.
  15. ^ a b c d Questa struttura non è un edificio abitabile ma è inclusa in questo elenco a fini comparativi. Secondo una sentenza del Consiglio sugli edifici alti e l'Habitat urbano, le torri di osservazione indipendenti, le ciminiere, le antenne e i tralicci non sono considerati edifici, in quanto non sono strutture completamente abitabili.
  16. ^ Toranomon Hills, Emporis. URL consultato il 9 giugno 2014.
  17. ^ Toranomon Hills, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  18. ^ Mid Town Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  19. ^ Mid Town Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  20. ^ a b Tokyo Metropolitan Government Building 1, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  21. ^ Tokyo City Hall, Tower I, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  22. ^ Tokyo Metropolitan Government Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  23. ^ a b Sunshine 60, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  24. ^ Sunshine 60 Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  25. ^ Sunshine 60 Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  26. ^ NTT DoCoMo Yoyogi Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  27. ^ NTT DoCoMo Yoyogi Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  28. ^ NTT DoCoMo Yoyogi Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  29. ^ Roppongi Hills Mori Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  30. ^ Roppongi Hills Mori Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  31. ^ Roppongi Hills Mori Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  32. ^ Shinjuku Park Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  33. ^ Shinjuku Park Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  34. ^ Shinjuku Park Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  35. ^ Opera City Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  36. ^ Tokyo Opera City Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  37. ^ Opera City Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  38. ^ Sumitomo Roppongi Grand Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  39. ^ Sumitomo Fudosan Roppongi Grand Tower, Emporis. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  40. ^ Sumitomo Roppongi Grand Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 22 febbraio 2017.
  41. ^ a b Shinjuku Mitsui Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  42. ^ Shinjuku Mitsui Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  43. ^ Shinjuku Mitsui Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  44. ^ Shinjuku Center Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  45. ^ Shinjuku Center Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  46. ^ Shinjuku Center, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  47. ^ Saint Luke's Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  48. ^ St. Luke's Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  49. ^ St. Luke's Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  50. ^ Shiodome City Center, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  51. ^ Shidome City Center, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  52. ^ Shiodome City Center, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 23 agosto 2011.
  53. ^ a b Marcus Island non è all'interno dei quartieri speciali di Tokyo. Amministrativamente l'isola fa parte di Ogasawara.
  54. ^ Dentsu Headquarters Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  55. ^ Dentsu Headquarters Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  56. ^ Dentsu Headquarters Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 23 agosto 2011.
  57. ^ a b Shinjuku Sumitomo Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  58. ^ Shinjuku Sumitomo Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  59. ^ Shinjuku Sumitomo Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  60. ^ Shinjuku Nomura Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  61. ^ Shinjuku Nomura Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  62. ^ Shinjuku Nomura Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  63. ^ Ark Hills Sengokuyama Mori Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 28 giugno 2015.
  64. ^ Ark Hills Sengokuyama Mori Tower, Emporis. URL consultato il 9 giugno 2014.
  65. ^ Ark Hills Sengokuyama Mori Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  66. ^ GranTokyo North Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  67. ^ GranTokyo North Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  68. ^ GranTokyo North Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  69. ^ GranTokyo South Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  70. ^ GranTokyo South Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  71. ^ GranTokyo South Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  72. ^ Tokyo Mode Gakuen Cocoon Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  73. ^ Mode Gakuen Cocoon Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  74. ^ Mode Gakuen Cocoon Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  75. ^ Izumi Garden Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  76. ^ Izumi Garden Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  77. ^ Izumi Garden Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  78. ^ Sompo Japan Headquarters, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  79. ^ Sompo Japan Head Office Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  80. ^ Sompo Japan Head Office Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  81. ^ Japan Post Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  82. ^ Japan Post Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  83. ^ Japan Post Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  84. ^ Otemachi Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  85. ^ Otemachi Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  86. ^ The Otemachi Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  87. ^ The Yomiuri Shimbun Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 23 giugno 2015.
  88. ^ Yomiuri Newspaper Tokyo Head Office Building, Emporis. URL consultato il 23 giugno 2015.
  89. ^ The Yomiuri Shimbun Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  90. ^ Shin-Marunouchi Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  91. ^ New Shin-Marunouchi Building, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  92. ^ Shin-Marunouchi Building, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  93. ^ Nishi-Tokyo non è all'interno dei quartieri speciali di Tokyo. È una delle 30 città e villaggi inclusi nell'area di Tama.
  94. ^ Harumi Island Triton Square Tower X, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  95. ^ Tower X, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  96. ^ Harumi Island Triton Square Tower X, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  97. ^ Nihombashi Mitsui Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  98. ^ Nihonbashi Mitsui Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  99. ^ Nihonbashi Mitsui Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  100. ^ Sumitomo Realty Shinjuku Grand Tower (La Tour Shinjuku Grand), Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  101. ^ Sumitomo Fudosan Shinjuku Grand Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  102. ^ Sumitomo Fudosan Shinjuku Grand Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  103. ^ Sanno Park Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  104. ^ Sanno Park Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  105. ^ Sanno Park Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  106. ^ NTV Headquarters, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  107. ^ Nittele Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  108. ^ Nippon Television Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  109. ^ The Tokyo Towers Mid Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  110. ^ Mid Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  111. ^ The Tokyo Towers Mid Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  112. ^ The Tokyo Towers Sea Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  113. ^ Sea Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  114. ^ The Tokyo Towers Sea Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  115. ^ Kachidoki View Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  116. ^ Kachidoki View Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  117. ^ Kachidoki View Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  118. ^ Tomihisa Cross Comfort Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  119. ^ Tomihisa Cross, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  120. ^ Tomihisa Cross Comfort Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 27 giugno 2015.
  121. ^ Acty Shiodome, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  122. ^ Acty Shiodome, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  123. ^ Acty Shiodome, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  124. ^ Shinjuku I-Land Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  125. ^ Shinjuku I-Land Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  126. ^ Shinjuku I-Land Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  127. ^ Owl Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  128. ^ Owl Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  129. ^ Owl Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  130. ^ Brillia Tower Ikebukuro, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  131. ^ Brillia Tower Ikebukuro, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  132. ^ Brillia Tower Ikebukuro, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  133. ^ Atago Green Hills Mori Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  134. ^ Atago Green Hills Mori Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  135. ^ Atago Green Mills Mori Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 29 giugno 2015.
  136. ^ Capital Gate Place, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  137. ^ Capital Gate Place, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  138. ^ Tokyo Skytree, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  139. ^ Tokyo Skytree, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  140. ^ Tokyo Tower, Skyscraper Source Media. URL consultato il 22 settembre 2008.
  141. ^ Tokyo Tower, Emporis. URL consultato il 29 giugno 2015.
  142. ^ Tokyo Tower, in The Skyscraper Center, Council on Tall Buildings and Urban Habitat, CTBUH. URL consultato il 28 giugno 2015.
  143. ^ Minami Torishima LORAN-C Transmission Mast (3rd), Skyscraper Source Media. URL consultato il 27 gennaio 2009.
  144. ^ Toshima Incineration Plant, Skyscraper Source Media. URL consultato il 22 settembre 2008.
  145. ^ Nishitōkyō non è all'interno dei quartieri speciali di Tokyo. È una delle 30 metropoli, città e villaggi compresi nella Tokyo occidentale.
  146. ^ Sky Tower Nishi-Tokyo, Skyscraper Source Media. URL consultato il 21 marzo 2011.
  147. ^ Iwo Jima non è nei quartieri speciali di Tokyo. Amministrativamente l'isola fa parte di Ogasawara, Tokyo.
  148. ^ Iwo Jima LORAN-C Transmission Mast (1st), Skyscraper Source Media. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  149. ^ Minami Torishima LORAN-C Transmission Mast (1st), Skyscraper Source Media. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  150. ^ Iwo Jima LORAN-C Transmission Mast (2nd), Skyscraper Source Media. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  151. ^ OMEGA Transmission Mast Shushi-Wan, Skyscraper Source Media. URL consultato l'8 gennaio 2010.
  152. ^ (JA) ja:西新宿五丁目中央北地区第一種市街地再開発事業等 [Nishishinjuku 5-chome center north district business area redevelopment], Shinjuku, 13 gennaio 2011. URL consultato il 26 agosto 2011.
  153. ^ (JA) ja:「赤坂一丁目地区第一種市街地再開発事業」に関する環境影響評価書案の縦覧・閲覧、意見書の提出及び住民説明会の実施 ["The first urban redevelopment projects in Akasaka," Views of the draft Environmental Impact Statement for public inspection, briefings and written opinions submitted by residents], Chiyoda. URL consultato il 25 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2011).
  154. ^ Ryounkaku, Skyscraper Source Media. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  155. ^ Old Marunouchi Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 22 marzo 2011.
  156. ^ National Diet Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 9 dicembre 2009.
  157. ^ Kasumigaseki Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 29 giugno 2015.
  158. ^ Tokyo World Trade Center Building, Skyscraper Source Media. URL consultato il 22 settembre 2008.
  159. ^ Keio Plaza Hotel, Skyscraper Source Media. URL consultato il 22 settembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]