Stretto di Snow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stretto di Snow
Parte di Oceano Pacifico
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Sachalin Sachalin
Rajon Kuril'skij rajon,
Coordinate 46°29′33″N 150°49′37″E / 46.4925°N 150.826944°E46.4925; 150.826944Coordinate: 46°29′33″N 150°49′37″E / 46.4925°N 150.826944°E46.4925; 150.826944
Dimensioni
Lunghezza km
Larghezza km
Profondità massima 335[1] m
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Stretto di Snow
Stretto di Snow

Lo stretto di Snow o Bystryj (in russo пролив Сноу, Быстрый) è un braccio di mare nell'oceano Pacifico settentrionale, nella catena delle isole Curili, che separa le isole di Čirpoj e Brat Čirpoev. Si trova nel Kuril'skij rajon dell'oblast' di Sachalin, in Russia.

Lo stretto prende il nome dall'inglese Henry James Snow (1848-1915), che cacciava alle isole Curili tra il 1873 e il 1896. Egli fece una dettagliata descrizione fisico-geografica dell'arcipelago, descrivendo le condizioni di navigazione, nonché la flora e la fauna di alcune isole.[2]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stretto, che collega il mare di Ochotsk con l'oceano Pacifico, è largo circa 3 km e lungo 7 km. La profondità massima è di 335 m.[1] Sulla costa settentrionale dello stretto ci sono scogli di superficie. Nella parte meridionale dello stretto si trovano l'isolotto Morskaja Vydra (остров Морская Выдра) e lo scoglio Otšel'nik (скала Отшельник).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (RU) Курильские острова, su parusa.narod.ru. URL consultato il 9 settembre 2019.
  2. ^ Henry James Snow, Notes on the Kuril Islands, Londra, J. Murray, 1987.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Mappa L-56 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 9 settembre 2019. e Mappa L-56-XIII, su mapl56.narod.ru. URL consultato il 9 settembre 2019.
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia