Canale di Sicilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Stretto di Sicilia)
Jump to navigation Jump to search
Canale di Sicilia
SICILIAN CHANNEL - panoramio.jpg
Tramonto sul Canale di Sicilia
Parte di Mar Mediterraneo
Stati Italia Italia,
Regione   Sicilia
Coordinate 37°22′41.25″N 11°47′51.71″E / 37.378125°N 11.797696°E37.378125; 11.797696
Dimensioni
Larghezza 145 km
Profondità massima 316 m
Idrografia
Isole Pantelleria, Sicilia
Mappa di localizzazione: Italia
Canale di Sicilia
Canale di Sicilia
Strait of Sicily map it.PNG
Lo stretto di Sicilia nel Mediterraneo Centrale che ricomprende Stretto di Sicilia e Stretto di Pantelleria.

Il Canale di Sicilia[1][2] (Canali ri Sicilia in siciliano, مضيق صقلية in arabo, Canal de Sicile in francese) è, assieme al Canale di Pantelleria, parte integrante dello Stretto di Sicilia[3], ed è il braccio di mare del Mediterraneo Centrale innanzi alle coste siciliane che corre, tra le isole Egadi e il Banco Talbot; Marsala e il Banco di Pantelleria; Mazara del Vallo e il Banco Avventura; Capo Granitola, il Banco Graham e l’isola di Pantelleria.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. "Canale di Sicilia" nell'enciclopedia Treccani.
  2. ^ Cfr. "Canale di Sicilia" nell'enciclopedia Sapere.it
  3. ^ Cfr. Alberto de Sanctis, Stretto o Canale di Sicilia, su limesonline.com, 2 marzo 2021. URL consultato il 15 ottobre 2021.
  4. ^ A tal proposito si consulti il catalogo 2018 dell’IIGM (vedasi copertina) e le relative pubblicazioni cartografiche:

Bibliografia e cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN243581683