Stretto di Nares

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stretto di Nares

80°N 70°W / 80°N 70°W80; -70 (Nares Strait)Coordinate: 80°N 70°W / 80°N 70°W80; -70 (Nares Strait)

Lo Stretto di Nares (inglese Nares Strait, danese Nares Strædet) è un lungo braccio di mare a 80°N 70°O che separa la Groenlandia (Terra Knud Rasmussen, Terra di Inglefield, Penisola di Hayes) dall'isola di Ellesmere, Canada.

Mette in comunicazione il Mare Glaciale Artico a nord-est con la Baia di Baffin a sud-ovest; sue rientranze periferiche sono: sul lato groenlandese la Baia di Kane, il Fiordo di Inglefield e il Fiordo di Wolstenholme; sul lato canadese la Baia di Buchanan, la Baia di Talbot, la Baia di Copes e la Baia di Smith. Su di esso si protendono il Capo Alexander e il Capo Parry, entrambi groenlandesi; in più vi si affacciano Siorapaluk ed Etah in Groenlandia e Alexandra Fiord in Canada.

Lo stretto è così chiamato in onore di George Nares, il comandante della Royal Navy che per primo vi transitò.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: 4580151-4
Canada Portale Canada: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Canada