Stretto di Matočkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stretto di Matočkin
Matochkin Strait.svg
Stato Russia Russia
Circondario federale Nordoccidentale
Soggetto federale Oblast' di Arcangelo
Coordinate 73°23′19″N 55°12′56″E / 73.388611°N 55.215556°E73.388611; 55.215556Coordinate: 73°23′19″N 55°12′56″E / 73.388611°N 55.215556°E73.388611; 55.215556
Dimensioni
Lunghezza 100 km
Larghezza (min) 0,6 km
Profondità massima 12 m
Idrografia
Ghiacciato gran parte dell'anno
Isole Scogli di Egorov e Čërnyj, isole di Hejglin
Insenature Golfo Beluš'ja
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Stretto di Matočkin
Stretto di Matočkin

Lo stretto di Matočkin (in russo: Маточкин Шар?) è uno stretto che divide l'isola Severnyj dall'isola Južnyj, entrambe appartenenti all'arcipelago Novaja Zemlja, in Russia. Esso collega il mare di Barents con il mar di Kara. Amministrativamente si trova nell'Oblast' di Arcangelo del Distretto Federale Nordoccidentale.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La sua lunghezza è di circa 100 km, mentre la sua larghezza (nel suo punto più stretto) è di circa 0,6 km[1]; la profondità è di 12 m[2]. Lo stretto è coperto dai ghiacci per gran parte dell'anno. I maggiori fiumi che sfociano nello stretto sono la Šumilucha (река Шумилуха) e la Čirakina (река Чиракина), entrambi sull'isola Južnyj. L'insenatura principale è il golfo Beluš'ja (губа Белушья).

Due villaggi si trovano lungo le coste: Matočkin Šar e Stol'bovoj, i migliori ancoraggi sono a capo Baranov.

Isole presenti nello stretto[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stretto di Matočkin è noto anche per essere stato il sito in cui dal 1963 al 1990 sono stati effettuati 39 test nucleari[3] sotterranei su una larga serie di tunnel scavati nel terreno e di pozzi. Dopo il 2000, gli esperimenti sono stati riattivati dopo aver allargato i vecchi scavi; da allora ogni estate si tengono diversi test idronucleari con massa subcritica di plutonio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia