Street Fighter (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Street Fighter
serie TV cartone
Street Fighter (serie animata).png
I protagonisti della serie. Da sinistra: Chun-Li, Ken, Guile, Blanka, Ryu e Cammy.
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti, Giappone
Produttori Michael Hack, Billy CC Yang, Kenzo Tsujimoto, Masao Maruyama, Tatsuhiko Urahata, Yasuaki Iwase
Dir. artistica Marcos Borregales
Musiche Andrew Dimitroff
Studio InVision Entertainment, Madhouse, Sunrise, Graz Entertainment, USA Studios
Reti Cartoon Express, Action Extreme Team
1ª TV 21 ottobre 1995 – 14 maggio 1997
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 22 minuti
Generi avventura, azione

Street Fighter è una serie animata statunitense prodotta dalla Invision Enterntaiment, basata sulla celebre saga di videogiochi picchiaduro 2D Street Fighter. Trasmessa su Cartoon Express e Action Extreme Team, è composta da due serie da 26 episodi in totale: la prima fu trasmessa nel 1995, la seconda nel 1997.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Guile, il sergente dai capelli a spazzola, è il protagonista di questo cartone animato: fondatore della Justice League("Lega della Giustizia"), assieme agli altri membri, ovvero gli Street Fighters Chun-Li, Blanka, Cammy, Ryu, Ken ed altri ancora, combatte contro lo spietato generale M. Bison e Shadowlaw, la sua organizzazione criminale.

La serie mischia avvenimenti nella trama del gioco con il film live-action Street Fighter - Sfida finale, unendo insieme personaggi da Street Fighter II, Street Fighter Alpha e Final Fight.

Alcuni personaggi del film, come il Capitano Sawade compaiono in alcuni episodi, così come, per la prima volta, appare Gouken, maestro di Ryu e Ken e fratello di Akuma, ed anche il Delta Red, lo squadrone speciale a cui appartiene Cammy White.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Guile (doppiato da Michael Donovan) - Personaggio principale della serie e capo della "Lega della Giustizia", gruppo composto da buona parte dei personaggi principali della serie. Il suo nome completo e grado vengono presi dal film in live-action.

A differenza del gioco, non è spostato e non ha figli, ma ha una relazione sentimentale con la sua ex-ragazza, Lucinda (personaggio originale), ed è probabilmente invaghito di Cammy. Appare sia nella stagione 1 che 2.

  • M. Bison (doppiato da Richard Newman) - Come nel gioco è il capo della Shadowlaw, ed è l'antagonista principale. Nel cartone pare che provi profondi sentimenti d'amore per Cammy.
  • Chun-Li (doppiata da Donna Yamamoto) - Chun-Li è la comandante della Lega della Giustizia, apparendo in quasi tutti gli episodi. Come nel gioco, cerca di vendicare il padre, ucciso da M.Bison. Come nel film, è una giornalista.
  • Blanka (doppiato da Scott McNeil) - Come nel film, Blanka è un personaggio la cui storia è stata mischiata a quella di Charlie Nash, superiore ed amico di Guile nella serie Aplha. Nell'episodio L'occhio del detentore riesce a tornare umano ed indossa un completo simile a quello che indossa nel videogioco, per poi tornare bestia alla fine dell'episodio stesso.
  • Ken (doppiato da Scott McNeil) - Nel cartone Ken è un ragazzo alla ricerca di piacere, più propenso a divertirsi che aiutare Guile e soci. Durante la seconda stagione diventa un personaggio più di rilievo, ed è l'unico a sconfiggere Akuma nell'episodio "Il guerriero più forte del mondo".
  • Ryu (doppiato da Tony Lung) - Partner d'avventure di Ken, è più serio ed è alla ricerca della perfezione in combattimento. Durante la seconda stagione ha un ruolo più importante. Soprannominato "Hoshi", ha un cugino che appare nell'episodio "La mano che ti nutre".
  • Cammy (doppiata da Lisa Ann Beley) - Cammy è un agente del MI5, in rapporto amoroso con Guile. Decide di unirsi a Guile definitivamente, ma Bison la rapisce e le fa un lavaggio del cervello, rimanendo sua fedele agente sino all'episodio finale, "Cammy dimmi di sì".
  • Dee Jay (doppiato da Paul Dobson) - Uno dei personaggi di supporto, pilota un elicottero e se la cava con i PC.
  • T. Hawk (doppiato da Paul Dobson) - Massiccio e potente nativo americano.
  • Fei Long (doppiato da Paul Dobson) - Lottatore d'arti marziali dedito all'arte della recitazione.
  • Dhalsim (doppiato da Gary Chalk) - Scienziato ritiratosi sulle Himalaya per perfezionare i suoi esperimenti.
  • Rose (doppiata da Teryl Rothery) - Appare in un episodio come comparsa, ma ha un ruolo di supporto in "Fiamme e Rose", dove aiuterà Ken e Blanka a fermare M.Bison ed i suoi scagnozzi.
  • Sakura (doppiata da Saffron Henderson) - Appare in "Seconda a Nessuno" come una giovane ragazza giapponese, vogliosa d'imparare le arti marziali dopo aver assistito allo scontro tra Ryu e Sagat.
  • Guy (doppiato da Jim Byrnes) - In "Final Fight", episodio della seconda stagione, Guy aiuta Cody a salvare la sua fidanzata Jessica assieme a Ryu e Ken, incrociando quindi le trame di Street Fighter e Final Fight.
  • Cody (doppiato da Mark Hildreth) - Appare nell'episodio "Final Fight", in cui deve salvare la sua fidanzata dalle grinfie del boss della Mad Gear. Non è un ricercato come in Street Fighter: Alpha 3, dunque veste i panni originali di Final Fight. Questo fa sì che le trame di Street Fighter e Final Fight si incrocino.
  • Zangief (doppiato da Michael Donovan) - Zangief è uno degli uomini migliori di M.Bison, benché nel gioco faccia parte della fazione opposta alla Shadowlaw. Ricopre un ruolo simile nel film in live-action e nell'anime Street Fighter II V.
  • Vega (doppiato da Mark Hildreth) - Appare in due episodi, in entrambi rivale di Blanka.
  • Balrog (doppiato da Paul Dobson) - Compare in un solo episodio, in cui rivela essere un mago dei computer (con tanto di guanti da pugile indossati durante la digitazione...)
  • Adon Appare come comparsa.
  • Akuma (doppiato da David Kaye) - Fratello malvagio di Gouken, il maestro di Ryu e Ken, aspira a diventare il più forte al mondo. M.Bison e Guile si daranno tregua per combatterlo; Ryu e Ken lo sconfiggeranno definitivamente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]