Stockholm Open 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stockholm Open 2013
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 14 ottobre - 20 ottobre
Edizione 45ª
Superficie Cemento
Campioni
Singolare
Bulgaria Grigor Dimitrov
Doppio
Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi / Paesi Bassi Jean-Julien Rojer
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

Lo Stockholm Open 2013 è stato un torneo di tennis che si è giocato su campi in cemento al coperto. È stata la 45ª edizione dello Stockholm Open che fa parte della categoria ATP World Tour 250 series nell'ambito dell'ATP World Tour 2013. Gli incontri si sono svolti al Kungliga tennishallen di Stoccolma, in Svezia, dal 14 al 20 ottobre 2013.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionalità Giocatore Ranking* Testa di serie
Spagna Spagna David Ferrer 4 1
Canada Canada Milos Raonic 11 2
Polonia Polonia Jerzy Janowicz 15 3
Sudafrica Sudafrica Kevin Anderson 20 4
Lettonia Lettonia Ernests Gulbis 26 5
Francia Francia Benoît Paire 27 6
Bulgaria Bulgaria Grigor Dimitrov 28 7
Croazia Croazia Ivan Dodig 29 8

* Ranking al 7 ottobre 2013.

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wildcard per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono passati dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stockholm Open 2013 - Qualificazioni singolare.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stockholm Open 2013 - Singolare.

Bulgaria Grigor Dimitrov ha sconfitto in finale Spagna David Ferrer per 2-6, 6-3, 6-4.

  • È il primo titolo in carriera per Dimitrov.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stockholm Open 2013 - Doppio.

Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi / Paesi Bassi Jean-Julien Rojer hanno sconfitto in finale Svezia Jonas Björkman / Svezia Robert Lindstedt per 6-2, 6-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su ifstockholmopen.se. URL consultato il 19 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2014).