Stockholm Open 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stockholm Open 2009
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 17 ottobre – 25 ottobre
Edizione 41a
Superficie Cemento indoor
Campioni
Singolare
Cipro Marcos Baghdatis
Doppio
Brasile Bruno Soares / Zimbabwe Kevin Ullyett
Left arrow.svg 2008 2010 Right arrow.svg

Lo Stockholm Open 2009 è stato un torneo di tennis giocato sul cemento indoor. È stata la 41ª edizione dello Stockholm Open, che fa parte della categoria ATP World Tour 250 series nell'ambito dell'ATP World Tour 2009. Il torneo si è giocato al Kungliga tennishallen di Stoccolma in Svezia, dal 17 al 25 ottobre 2009.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazionalità Giocatore Ranking1 Testa di serie
Svezia Svezia Robin Söderling 11 1
Germania Germania Tommy Haas 18 2
Spagna Spagna Juan Carlos Ferrero 21 3
Argentina Argentina Juan Mónaco 28 4
Croazia Croazia Ivo Karlović 30 5
Germania Germania Andreas Beck 36 6
Croazia Croazia Ivan Ljubičić 37 7
Germania Germania Benjamin Becker 38 8
  • seeds are based on the rankings of October 12, 2009

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Giocatori che hanno ricevuto una Wild card:

Giocatori passati dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stockholm Open 2009 - Qualificazioni singolare.

Giocatori entrati come Lucky Loser:

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stockholm Open 2009 - Singolare.

Cipro Marcos Baghdatis ha battuto in finale Belgio Olivier Rochus, 6-1, 7-5

  • È il 1º titolo dell'anno per Baghdatis, il 3° della sua carriera.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stockholm Open 2009 - Doppio.

Brasile Bruno Soares / Zimbabwe Kevin Ullyett hanno battuto in finale Svezia Simon Aspelin / Australia Paul Hanley, 6-4, 7-6(4)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su ifstockholmopen.se. URL consultato il 17 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2009).