Still Standing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Still Standing (disambigua).
Still Standing
Titolo originaleStill Standing
PaeseStati Uniti
Anno2002-2006
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni4
Episodi88
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreDiane Burroughs & Joey Gutierrez
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal30 settembre 2002
All'8 marzo 2006
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Dal7 gennaio 2008
Al10 marzo 2008
Rete televisivaItalia 1

Still Standing è una serie televisiva statunitense andata in onda negli USA sul network CBS dal 2002 al 2006 ed è composta in totale da 4 stagioni e 88 episodi. In Italia la serie è andata in onda, in anteprima esclusiva, sul canale digitale terrestre gratuito Iris tutti i giorni feriali alle 12.30 dal 3 dicembre 2007 ed in seguito, su Italia 1 tutti i giorni feriali dal 7 gennaio 2008 al 10 marzo 2008 dapprima alle 11.35 con un solo episodio quotidiano e, successivamente, con due episodi quotidiani dalle 11.25 alle 12.15. Successivamente è stata replicata su Mediaset Extra e da Canale 5, in fascia oraria notturna.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie tv narra le vicende di Judy Miller, impiegata in uno studio dentistico di Chicago, del marito Bill, commesso in un grande magazzino, e dei loro tre figli: Brian, genio di 16 anni e classico "secchione", Lauren, 13 anni, che aspira alla popolarità scolastica e decisamente svampita, ed infine la piccola Tina che pensa solo al cibo e al gioco. Judy e Bill sono due tipi decisamente fuori dal comune, in passato ribelli appassionati di musica rock, ora cercano di crescere i loro figli standovi a contatto il meno possibile e cercando di vivere la propria vita quasi avessero ancora 20 anni, insomma, in maniera del tutto irresponsabile; il quadro familiare è completo con le frequenti incursioni di Linda, la sorella di Judy, che, nubile e sempre in cerca di un fidanzato, non perde occasione di dire la sua sui metodi educativi dei Miller cavandoli tuttavia molto spesso dai guai con il suo aiuto.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi minori

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 2002-2003 2008
Seconda stagione 23 2003-2004 2008
Terza stagione 23 2004-2005 2008
Quarta stagione 20 2005-2006 2008

Apparizioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

  • Perry (James Patrick Stuart): marito di Linda, un musicista leggermente strano, che inizialmente non piace alla famiglia Miller.
  • Marion Fitzsimmons (Kerri Kenney): moglie di Danny. In un episodio, interpretò una volontaria alla scuola di Tina.
  • Gene Michaels (Steven Gilborn): padre di Judy.
  • Helen Michaels (Janet Carroll nella serie 1-2; Swoosie Kurtz durante la 3-4): madre di Judy.
  • Al Miller (Paul Sorvino): padre di Bill.
  • Louise Miller (Sally Struthers): la madre manipolatrice di Bill che si trasferisce a Chicago dopo il divorzio dal padre di Bill.
  • Johnny (Clyde Kusatsu): nuova fiamma di Lousie ed eventuale marito.
  • Tiffany (Vanessa Hudgens): amica di Brian.
  • Bonnie (Ashley Tisdale): ragazza di Brian.
  • Becca (Lauren Schaffel): è la migliore amica di Lauren. È inoltre veramente spaventata da Judy.
  • Ted Halverson (Kevin Nealon): il vicino religioso dei Miller. Può essere competitivo
  • Matt Halverson (Shawn Pyfrom): figlio di Ted e uno dei ragazzi di Lauren.
  • Shelly (Julia Campbell) e Terry (Justine Bateman): le vicine lesbiche dei Miller.
  • Chris (Sean Marquette): ragazzo di Lauren negli ultimi episodi; è figlio di Shelly e Terry.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Ogni titolo originale degli episodi inizia con la parola "Still" (tranne che per il primo episodio, intitolato semplicemente Pilot).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]