Stilgar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stilgar è un personaggio dei primi tre romanzi del Ciclo di Dune di Frank Herbert (Dune, Messia di Dune e I figli di Dune). In Dune Stilgar è un capo Fremen, nativo del pianeta Arrakis.

Nel film Dune è stato interpretato da Everet McGill, nella miniserie televisiva Dune il destino dell'universo da Uwe Ochsenknecht.

Nel Preludio a Dune[modifica | modifica wikitesto]

Nel Preludio a Dune (una premessa al ciclo originale scritto da Brian Herbert e Kevin J. Anderson sulla base del materiale lasciato dallo scrittore Frank Herbert) vengono descritti i dettagli dell'infanzia del personaggio.

Fin da piccolo Stilgar apprende le severe regole di sopravvivenza del suo popolo per poter sopravvivere al terribile ambiente desertico del suo mondo natio, come camminare a grandi distanze nel deserto, cavalcare i verm giganti e l' arte del combattimento, al fine di difendersi dai soldati di Casa Harkonnen, che governano il pianeta per conto dell'Imperatore Padishà dell' Universo Conosciuto.

Il giovane Fremen viene un giorno salvato da Pardot Kynes insieme ad altri ragazzi da un gruppo di aggressori Harkonnen. A seguito di questo incontro, il dottor Kynes viene accettato come Umma, cioè profeta, e Stilgar ne diviene fratello di sangue, secondo un antico rituale fremen.

Devoto alle tradizioni e grande timorato di Dio, dopo aver affrontato le antichissime tradizioni del suo popolo diviene Naib, cioè capo della propria tribù. Negli anni diviene uno dei capifremen più carismatici, e attua azioni di guerriglia contro il presidio degli Harkonnen, corrompe gli agenti della Gilda spaziale per evitarne i satelliti su Arrakis e uccide perfino numerosi Sardaukar dell'Imperatore Shaddam IV.

Nel 10191 accetta di incontrare il nuovo governatore feudale di Arrakis, il duca Leto Atreides, del quale accetta l' amicizia negoziata tramite il suo capitano, Duncan Idaho.

Nel Ciclo di Dune[modifica | modifica wikitesto]

Quando gli Harkonnen e i Sardaukar attaccano Arrakis con il consenso di Shaddam IV, il giovane Paul Atreides con la madre lady Jessica si rifugia presso la tribù di Stilgar per sfuggire alla morte. Stilgar è il Naib (capo) e li accetta nella propria tribù, insegnando a Paul tutti i segreti per sopravvivere al deserto e divenendo suo amico, mentre il giovane duca diviene il nuovo condottiero nella lotta contro l'Impero e gli Harkonnen, riunendo tutte le tribù Fremen sotto il suo unico comando, rivelandosi come il messia delle profezie della Missionaria Protectiva inviata secoli prima dalle Bene Gesserit, nonché il loro Kwisatz Haderach.

Quando Paul Muad'Dib diviene Imperatore dell' universo costringendo Shaddam IV al ritiro su Salusa Secundus, Stilgar diviene comandante supremo delle legioni dei Fremen, e in nome del suo signore porta su tutti i pianeti imperiali la Guerra Santa, il Jihad, con la quale semina morte e distruzione, imponendo il culto dell'Imperatore e del Dio che regna su Arrakis.

Anni dopo la morte di Paul Atreides, Stilgar è il protettore dei suoi figli gemelli, Ghanima e Leto.

L'universo di Dune Dune
Ciclo di Dune di Frank Herbert: Dune - Messia di Dune - I figli di Dune - L'imperatore-dio di Dune - Gli eretici di Dune - La rifondazione di Dune
Legends of Dune di B. Herbert e K. J. Anderson: Dune: The Butlerian Jihad - Dune: The Machine Crusade - Dune: The Battle of Corrin
Preludio a Dune di B. Herbert e K. J. Anderson: House Atreides - House Harkonnen - House Corrino
Dune 7 di B. Herbert e K. J. Anderson: Hunters of Dune - Sandworms of Dune
Il film Dune di David Lynch | Le serie TV: Dune - Il destino dell'universo - I figli di Dune | Il documentario Jodorowsky's Dune
Pianeti: Arrakis | Caladan | Giedi Primo | Ix | Kaitain | Salusa Secundus | altri
Universo: Atreides | Bene Gesserit | Bene Tleilax | CHOAM | Corrino | Fremen | Gilda Spaziale | Harkonnen | Impero | Kwisatz Haderach | Landsraad | Melange | Ordos | Sardaukar | Verme delle sabbie
Giochi da tavolo: Dune (gioco da tavolo) | Dune: The Duel | Dune (gioco di carte)
Videogiochi: Dune | Dune II | Dune 2000 | Emperor: Battle for Dune | Frank Herbert's Dune