Stiamo bene insieme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stiamo bene insieme
Stbenins.jpg
PaeseItalia
Anno2002
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni1
Episodi16
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
RegiaElisabetta Lodoli
Vittorio Sindoni
SoggettoVittorio Sindoni
SceneggiaturaPiero Mirarchi, Benedetta Faedi, Salvatore Basili, Alessandro De Gregorio, Bruno Garbuglia, Mariolina Venezia, Mila Venturini, Pierpaolo Pirone
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneRai Fiction
LDM Comunicazione
Prima visione
Dal12 aprile 2002
Al6 giugno 2002
Rete televisivaRaiuno
Rai 2

Stiamo bene insieme è una serie televisiva italiana trasmessa in prima visione TV dalla Rai nel 2002.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie racconta la convivenza, gli amori, lo studio, i conflitti generazionali di un gruppo di studenti universitari fuorisede e delle loro famiglie. Ma proprio attraverso la ricerca delle soluzioni ai tanti problemi da affrontare i protagonisti capiranno che il miglior modo per superare le controversie della vita è quello di sostenersi a vicenda; riusciranno in questo modo a ricrearsi una nuova famiglia, un valido appoggio nei momenti difficili, e con la quale poter condividere al tempo stesso le gioie e i successi che i sei studenti vivranno nel corso delle puntate.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 16 2002

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Lorenza, studentessa in Giurisprudenza, figlia di un noto avvocato romano, desidera emanciparsi dalla famiglia e di andare a vivere da sola. Purtroppo ha un padre autoritario che non condivide questa scelta in quanto pensa che questo possa ritardare ulteriormente i suoi studi. Lorenza, decisa, lascia la casa dei genitori. In fondo la sua grande passione è la musica e non gli studi di Legge. Con l'aiuto di Mirko, il suo ex fidanzato rincontrato dopo diversi anni ad una festa di laurea, ricerca altri ragazzi disposti a dividere un appartamento con lei.
  • Mirko sta preparando la tesi di laurea in Legge. Sono passati diversi anni quando rincontra Lorenza. Il ragazzo sembra ancora interessato alla ragazza ma lei lo considera inaffidabile e preferisce mantenere con lui un semplice rapporto d'amicizia, accettando il suo aiuto in cambio di uno stanzino nel quale Mirko può alloggiare senza pagare l'affitto.
    Originario di Trieste, ha perso la madre e non va d'accordo col padre in quanto lo ritiene responsabile di quella scomparsa. Per riscattarsi da quel clima familiare decide di laurearsi in tempo, di trovare rapidamente uno studio nel quale fare pratica e di diventare un brillante avvocato.
  • Rocchina, si trasferisce da Grottole in Basilicata, per studiare Lettere a Roma. Vuole laurearsi e ritornare nel suo paese per insegnare italiano. Suo padre avrebbe preferito vederla lavorare come ragioniera, convinto che questa sia la strada giusta per la figlia. Il giorno della partenza Rocchina lo lascia senza riuscire a salutarlo e parte col rimpianto di non avere potuto spiegare le ragioni profonde di quella scelta. L'impatto con la grande città si rivela traumatico per Rocchina e l'adattamento molto difficile. Dovrà trovare il coraggio per resistere e dimostrare che anche lei è in grado di portare avanti il suo sogno.
  • Beniamino, giunge a Roma col suo amico d'infanzia Panfilo da Palmi in Calabria. Per lui l'università e la laurea in Economia e Commercio sembrano secondari, rispetto alla possibilità di fare nuove esperienze e conoscenze. A Palmi ha lasciato la fidanzata con la quale intrattiene una relazione telefonica. L'ama profondamente ma Roma e la vita da studente lo distraggono parecchio.
  • Francesca studia da qualche anno Psicologia a Roma, dopo aver cambiato per ben due volte facoltà. È solare, passionale, napoletana verace. Ha una certa predisposizione ad aiutare il prossimo ma in realtà questi interessi nascondono un profondo dolore: il divorzio dei suoi genitori.
  • Abdul, uno studente senegalese, inizialmente appare conflittuale ma col tempo insegnerà a Francesca che non tutte le cose importanti della vita vanno prese di petto. Il ragazzo è perfettamente integrato nella realtà romana e svolge brillantemente gli studi di Medicina. Quando incontra Francesca ne rimane affascinato capendo immediatamente che l'apparente forza della ragazza nasconde una grande fragilità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione