Steve Trittschuh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Trittschuh
SteveTrittschuh.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Colorado Sp. Switchbacks
Ritirato 2001
Carriera
Giovanili
1983-1986 Rosso e Bianco.png Sout. Illinois Cougars ? (?)
Squadre di club1
1987-1988 St. Louis Steamers ? (?)
1989-1990 TB Rowdies ? (?)
1990-1991 Sparta Praga 13 (1)
1991-1992 TB Rowdies ? (?)
1992-1993 Dordrecht ? (?)
1993 TB Rowdies 23 (7)
1994 Ft. Lauderdale Strikers ? (?)
1995 Montréal Impact 22 (3)
1996-1998 Colorado Rapids 91 (11)
1999-2001 Tampa Bay Mutiny 62 (7)
Nazionale
1987-1995 Stati Uniti Stati Uniti 38 (2)
Carriera da allenatore
1989 Rosso e Bianco.png Sout. Illinois Cougars (ass.)
2002-2006 Colorado Rapids (ass.)
2015- Colorado Sp. Switchbacks
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Oro Stati Uniti 1991
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo 1989
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Steve Trittschuh (Granite City, 24 aprile 1965) è un allenatore di calcio ed ex calciatore statunitense.

Nella quindicinale carriera di calciatore ha giocato per la stragrande maggioranza del tempo nel Nordamerica, ad esclusione della breve parentesi in Cecoslovacchia presso lo Sparta Praga e nei Paesi Bassi al SVV Dordrecht.

Esordisce in nazionale contro l'Egitto nel 1987, nell'anno precedente alla sua partecipazione al mondiale italiano del 1990, partecipa con la Nazionale di calcio a 5 degli Stati Uniti al FIFA Futsal World Championship 1989 dove la nazionale statunitense giunge inaspettatamente terza, conquistando il podio. A Italia '90 scende in campo solo contro la Cecoslovacchia a Firenze ma viene notato dagli emissari dello Sparta che gli propongono il suo primo contratto in Europa, che lo fanno diventare il primo americano a giocare la Coppa dei Campioni. Dopo la Gold Cup del 1991, Trittschuh chiude la carriera in nazionale nel 1995 contro l'Arabia Saudita.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1991


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]