Steve Hooker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Steve Hooker
2008 Australian Olympic team Steve Hooker - Sarah Ewart cropped.jpg
Steve Hooker nel 2008
Nazionalità Australia Australia
Altezza 187 cm
Peso 75 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto con l'asta
Record
Asta 6,00 m (2008)
Asta 6,06 m Record oceaniano (indoor – 2009)
Società Box Hill Athletic Club
Curtin Athletics Club
Carriera
Nazionale
2000-Australia Australia
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 1 0 0
Mondiali indoor 1 0 1
Giochi del Commonwealth 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 agosto 2012

Steven Hooker, detto Steve (Melbourne, 16 luglio 1982), è un astista australiano, campione olimpico e mondiale (sia all'aperto, che indoor).

Fa parte del ristretto club dei 6 metri.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha un primato personale assoluto di 6,06 m stabilito in una competizione indoor,[1] migliore del 6,00 m all'aperto. Entrambe le misure oltre i 6 metri lo collocano tra i soli sei atleti al mondo capaci di valicare la misura sia outdoor che indoor; gli altri cinque sono il primatista mondiale, l'ucraino Serhij Bubka (6,14 m / 6,15 m), Maksim Tarasov (6,05 m / 6,00 m), Jeff Hartwig (6,03 m / 6,02 m), Renaud Lavillenie (6,05 m / 6,16 m) e in ultimo Radion Gataullin (6,00 m / 6,02 m).

Gli infortuni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 già fu a rischio la sua partecipazione ai Mondiali di Berlino 2009, che poi vinse. Nel 2011 un infortunio al ginocchio lo ha tenuto lontano dalle competizioni sino al mese di luglio, allorché ha programmato il suo rientro per il meeting Herculis del Principato di Monaco in programma il giorno 22.[2]

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

  • Salto con l'asta indoor: 6,06 m (Stati Uniti Boston, 7 febbraio 2009) Record oceaniano

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Salto con l'asta outdoor[modifica | modifica wikitesto]

Hooker è stato presente per sei stagioni nella top 25 mondiale all'aperto.[3]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2011 5,60 m Germania Leverkusen 30-7-2011 36º
2010 5,95 m Croazia Spalato 5-9-2010
2009 5,95 m Australia Sydney 28-2-2009
2008 6,00 m Australia Perth 27-1-2008
2007 5,91 m Australia Perth 7-1-2007
2006 5,96 m Germania Berlino 3-9-2006
2005 5,87 m Australia Melbourne 12-3-2005
2004 5,65 m Australia Perth 22-2-2004 44º
2003 5,10 m Corea del Sud Taegu 28-8-2003 -
2002 5,35 m Australia Melbourne 26-10-2002 -
2001 5,30 m Australia Brisbane 25-3-2001 -
2000 5,20 m Cile Santiago 22-10-2000 -

Salto con l'asta indoor[modifica | modifica wikitesto]

In due stagioni il personale indoor di Hooker è stato migliore di quello outdoor, in particolare il 6,06 m del 2009, oltre a costituire il suo primato assoluto, è anche la 2ª miglior prestazione di tutti i tempi.[4]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2010 6,01 m Qatar Doha 13-3-2010
2009 6,06 m Stati Uniti Boston 7-2-2009
2008 5,80 m Spagna Valencia 9-3-2008
2007 5,81 m Stati Uniti Boston 27-1-2007

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2000 Mondiali juniores Cile Santiago Salto con l'asta 5,20 m
2004 Giochi olimpici Grecia Atene Salto con l'asta 28º 5,30 m
2005 Mondiali Finlandia Helsinki Salto con l'asta 17º 5,45 m
2006 Giochi del
Commonwealth
Australia Melbourne Salto con l'asta Oro Oro 5,80 m Record dei campionati
2007 Mondiali Giappone Osaka Salto con l'asta 5,76 m
2008 Mondiali indoor Spagna Valencia Salto con l'asta Bronzo Bronzo 5,80 m Miglior prestazione personale stagionale
Giochi olimpici Cina Pechino Salto con l'asta Oro Oro 5,96 m Record olimpico
2009 Mondiali Germania Berlino Salto con l'asta Oro Oro 5,90 m
2010 Mondiali indoor Qatar Doha Salto con l'asta Oro Oro 6,01 m Record dei campionati
Giochi del
Commonwealth
India Delhi Salto con l'asta Oro Oro 5,60 m
2011 Mondiali Corea del Sud Taegu Salto con l'asta Qualificazione nm
2012 Giochi olimpici Regno Unito Londra Salto con l'asta Finale nm

Altre competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2006

2007

2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Parker Morse, Hooker's rise continues - 6.06m in Boston, IAAF.org, 8 febbraio 2009. URL consultato il 20 agosto 2011.
  2. ^ Atletica. Francia – Lavillenie pronto alla sfida di New York[collegamento interrotto], insidethesport.com, 11 giugno 2011.
  3. ^ (EN) Steven Hooker Profile, Track and Field Statistics.
  4. ^ (EN) Pole Vault All Time, IAAF.org.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]