Steve Cotterill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stephen Cotterill
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1995 - giocatore
Carriera
Giovanili
Alvechurch
Squadre di club1
1988-1989 Burton Albion Burton Albion 42 (30)
1989-1993 Wimbledon FC Wimbledon FC 44 (19)
1992 Brighton & Hove Brighton & Hove 11 (5)
1993-1995 Bournemouth Bournemouth 45 (15)
Carriera da allenatore
1995-1996 Sligo Rovers Sligo Rovers
1997-2002 Cheltenham Town Cheltenham Town
2002 Stoke City Stoke City
2004-2007 Burnley Burnley
2010 Notts County Notts County
2010-2011 Portsmouth Portsmouth
2011-2012 Nottingham Forest Nottingham F.
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2012

Stephen Cotterill (Cheltenham, 20 giugno 1964) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Cotterill esordisce con varie squadre semi-professionistiche inglesi tra cui il Burton Albion dimostrando di avere buoni doti da attaccante siglando 30 reti in 42 presenze in campionato.
Dopo queste prestazioni venne acquistato dal Wimbledon, primo club professionistico per Steve. Durante la permanenza con i Wombles, Cotterill venne ceduto il prestito al Brighton & Hove per ritornare in forma dopo la lesione del crociato. A Wimbledon Steve giocherà 44 partite segnando 19 reti.
Cotterill Termina la carriera prematuramente con il Bournemouth a causa di un secondo grave infortunio al ginocchio[1].

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Cotterill divenne nel 1995 l'allenatore degli Sligo Rovers, club militante nella prima divisione irlandese, riuscendo a raggiungere la finale di coppa nazionale e il terzo posto in campionato.
Nel 1997 si insediò sulla panchina del Cheltenham Town, club in cui militò da giocatore. In cinque anni, Cotterill divenne l'idolo locale riuscendo a raggiungere la Football League One.
Successivamente divenne l'allenatore per poche settimane dello Stoke City e l'assistente di Howard Wilkinson nel Sunderland prima di divenire il tecnico del Burnley in Football League Championship ottenendo diversi successi contro squadre più blasonate, specie nelle coppe nazionali: FA Cup e Carling Cup. Tuttavia un pessimo inizio nella stagione 2007-2008 costrinse Cotterill a lasciare Burnley.
Una nuova opportunità li venne concessa dal Notts County con il quale vinse il suo primo titolo in Inghilterra, ovvero la Football League Two 2009-2010. Dopo questo successo Cotterill venne chiamato per riportare il Portsmouth, ma dopo una serie di scarsi risultati uniti alle difficoltà economiche della squadra lo constrinsero alle dimissioni nel ottobre del 2011.
Lasciati i Pompey, Steve divenne il nuovo tecnico del Nottingham Forest, con il quale disputò un campionato turbolento raggiungendo la metà medio-bassa della classifica. L'arrivo dei nuovi proprietari distrusse il rapporto tra l'allenatore e il club che lo dimise nell'estate del 2012.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Notts County: 2009-2010

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La carriera dell'ex allenatore del Nottingham Forest thisisnottingham.co.uk