Steve Bruce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Bruce
Steve Bruce pre-season Germany 2004.jpg
Nome Stephen Roger Bruce
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Giovanili
1977-1978 Gillingham Gillingham
Squadre di club1
1978-1984 Gillingham Gillingham 205 (29)
1984-1987 Norwich City Norwich City 141 (14)
1987-1996 Manchester Utd 306 (36)
1996-1998 Birmingham City Birmingham City 72 (2)
1998-1999 Sheffield Utd Sheffield Utd 10 (0)
Nazionale
1979-1980
1987
Inghilterra Inghilterra U-18
Inghilterra Inghilterra B
8 (0)
1 (0)
Carriera da allenatore
1998-1999 Sheffield Utd Sheffield Utd
1999-2000 Huddersfield Town Huddersfield Town
2001 Wigan Wigan
2001 Crystal Palace Crystal Palace
2001-2007 Birmingham City Birmingham City
2007-2009 Wigan Wigan
2009-2011 Sunderland
2012- Hull City Hull City
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Stephen Roger Bruce (Corbridge, 31 dicembre 1960) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese.

Giocava nel ruolo di difensore centrale. Suo figlio Alex, difensore dell'Hull City, gioca nella Nazionale irlandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera come centrocampista nel 1977 al Gillingham, dove gioca fino al 1984, quando si trasferisce al Norwich City. Nel 1987 passa al Manchester United, dove giocherà fino al 1996, disputando 414 gare e segnando 51 reti. Nella stagione 1990-1991 è il terzo cannoniere della squadra con 19 centri. Lasciato il Manchester, passa al Birmingham City, dove giocherà per due stagioni prima di chiudere la carriera nello Sheffield United. Dopo il ritiro ha allenato Sheffield United, Huddersfield, Crystal Palace, Birmingham, oltre al Wigan di cui è stato allenatore fino al 2009, quando è passato al Sunderland, dove è rimasto fino al 30 novembre 2011.[1] L' 8 giugno 2012 firma un contratto della durata di 3 anni con l'Hull City[2]. Conclude la sua prima stagione riconducendo la squadra nella Premier League. Il secondo anno raggiunge una salvezza tranquilla, ma soprattutto la finale dell'FA Cup (prima nella storia del club), nella quale verrà sconfitto dall'Arsenal. L'11 marzo 2015 sigla un rinnovo triennale[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Carling.png Coppa di Lega inglese: 2

Norwich City: 1984-1985
Manchester United: 1991-1992

Campionato inglese di seconda divisione: 1

Norwich City: 1985-1986

FA Cup.png Coppa d'Inghilterra: 3

Manchester United: 1989-1990, 1993-1994, 1995-1996

CommunityShield.png Charity Shield: 3

Manchester United: 1990, 1993, 1994

Premier league trophy icon.png Campionato inglese: 3

Manchester United: 1992-1993, 1993-1994, 1995-1996

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Coppacoppe.png Coppa delle Coppe: 1

Manchester United: 1990-1991

Supercoppaeuropea2.png Supercoppa UEFA: 1

Manchester United: 1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-il-sunderland-esonera-steve-bruce-311588
  2. ^ http://www.bbc.com/sport/0/football/18192719
  3. ^ http://www.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-hull-city-rinnovo-triennale-per-steve-bruce-656305

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]